Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:44
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

De Luca sulla protesta no vax: “A Napoli c’erano solo due panzoni di 60 anni”

Immagine di copertina
Credit: Ansa

De Luca sulla protesta no vax: “A Napoli solo due panzoni di 60 anni”

“La protesta no vax? A Napoli c’erano solo due panzoni di 60 anni”: lo ha dichiarato, nel corso della consueta diretta Facebook in onda il venerdì, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca.

Il presidente della Regione, infatti, ha commentato sul suo profilo Facebook, tra le altre cose, l’annunciata protesta dei no vax e no Green Pass, i quali lo scorso 1 settembre avevano minacciato di bloccare le stazioni ferroviarie di 54 città italiane. Protesta, però, che si è rivelata un vero e proprio flop.

“Da Napoli è venuta una bella immagine – ha dichiarato De Luca – ci doveva essere questa grande adunata nazionale contro i vaccini e il Green Pass. A Napoli, alla stazione centrale, c’erano solo due manifestanti. Che meraviglia”.

“A mio parere non stavano nemmeno lì per protestare contro il Green Pass – ha aggiunto il governatore campano – almeno a giudicare dalle immagini. Erano due panzoni di 60 anni. Prevedibilmente e presumibilmente erano persone che avevano mangiato una pizza fritta per strada ed erano andati lì per fare un po’ di moto e digerire, ma niente di più”.

“Ci auguriamo che quello che è accaduto nella mancata manifestazione oceanica sia un segno di ripresa di buon senso e in ogni caso mettiamo nel conto che c’è un 10% di persone con le quali perdiamo tempo”.

Ti potrebbe interessare
Politica / Di Maio: “Non ci sono scuse, abbiamo perso. Faccio i miei complimenti a Giorgia Meloni e Giuseppe Conte”
Politica / Lettera di uno studente 16enne: “Non c’è un pericolo di ritorno del fascismo”
Politica / Letta: "Non mi ripresenterò al congresso Pd"
Ti potrebbe interessare
Politica / Di Maio: “Non ci sono scuse, abbiamo perso. Faccio i miei complimenti a Giorgia Meloni e Giuseppe Conte”
Politica / Lettera di uno studente 16enne: “Non c’è un pericolo di ritorno del fascismo”
Politica / Letta: "Non mi ripresenterò al congresso Pd"
Politica / Chi è Andrea Giambruno, il compagno di Giorgia Meloni
Politica / Salvini: "Il dato della Lega non mi soddisfa, con Fdi lavoreremo bene"
Politica / “La prima ministra più di destra dai tempi di Mussolini”: la vittoria di Giorgia Meloni vista dall’estero
Politica / Il leghista Pillon fuori dal Parlamento: "Continuerò a difendere la vita"
Politica / Dall'elezione dei presidenti di Camera e Senato alla formazione del nuovo governo: cosa succede ora
Politica / Meloni: “Dagli italiani è arrivata un’indicazione chiara per un governo a guida Fratelli d’Italia”
Politica / Conte: "Le scelte del Pd hanno aiutato il centrodestra"