Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:50
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Crisi di governo, Forza Italia apre a Salvini. Tajani: “Accordo prima del voto e alle nostre condizioni”

Immagine di copertina
Matteo Salvini e Antonio Tajani

Il vice presidente del partito di Silvio Berlusconi: "Deve esserci pari dignità"

Crisi di governo, Tajani a Salvini: “Accordo prima del voto”

Crisi di governo, Forza Italia apre a un accordo con la Lega, in vista di un possibile ritorno alle urne a stretto giro di boa. Ma detta le sue condizioni. Perché “senza Forza Italia la Lega non vincerebbe le elezioni”. E a dirlo è il  vice presidente di Forza Italia ed ex presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani. La richiesta degli azzurri di Silvio Berlusconi è precisa: un accordo ben definito nel centrodestra, ma che sia siglato prima del voto.

Tajani, in un’intervista al Messaggero, chiarisce: “Vogliamo un accordo politico, che sia prima di tutto chiaro e ben definito, nel centrodestra. E deve essere siglato prima del voto. Deve esserci pari dignità, con l’indicazione precisa della ripartizione dei collegi”.

Qui tutte le notizie sulla crisi di governo in diretta

Crisi di governo, Forza Italia: “Subito al voto”

Forza Italia quindi è “per andare subito al voto”. Come partito, prosegue Tajani, “abbiamo un percorso politico ben definito, al quale stiamo lavorando da oltre un anno e che deve portare alla caduta del governo giallo-verde. L’obiettivo è dare al Paese, dopo le elezioni, un governo di centrodestra”.

Senza Forza Italia “non si va alle elezioni. E senza Forza Italia non si vincono le elezioni – chiarisce Tajani -. Senza un accordo con noi nel Centro-Sud si regalano tanti collegi al Partito democratico e al Movimento 5 stelle. Vogliamo davvero questo?”.

E ricorda che con Forza Italia “abbiamo la forza e la coerenza di chi ha sempre sostenuto che questo governo debba andare a casa. Siamo una cosa diversa dalla Lega, ma abbiamo un obiettivo comune. Vedo che si va verso un vertice con Salvini, Berlusconi e la Meloni. Mi pare importante, mi auguro si vada nella direzione da sempre auspicata da Forza Italia”.

Sul taglio dei parlamentari, invocato da pentastellati e dem, Tajani chiarisce e frena: “Fu voluto dal governo Berlusconi, ma fermato dal referendum chiesto dalla sinistra. Ma questa riforma è sbagliata, va a indebolire il ruolo del Parlamento”.

Ti potrebbe interessare
Politica / La rete di potere dell’avvocato renziano Alberto Bianchi della Fondazione Open
Politica / Non solo Renzi: così Mr. Astrazeneca cercava sponde anche nel M5S
Politica / Esclusivo TPI – Tutti i (costosissimi) voli privati noleggiati dalla Fondazione Open per Renzi &Co.
Ti potrebbe interessare
Politica / La rete di potere dell’avvocato renziano Alberto Bianchi della Fondazione Open
Politica / Non solo Renzi: così Mr. Astrazeneca cercava sponde anche nel M5S
Politica / Esclusivo TPI – Tutti i (costosissimi) voli privati noleggiati dalla Fondazione Open per Renzi &Co.
Politica / Regeni, Palazzotto a TPI: “Responsabilità chiare, ora l’Italia alzi il livello del conflitto politico con l’Egitto”
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Politica / Io, portavoce di Di Maio e marito del viceministro Castelli. “Se mia moglie e Luigi litigano… scelgo Di Maio”
Politica / Europa, naufraga il progetto del partito sovranista di Salvini: una vittoria per Meloni
Politica / Il Cnr assumerà tutti i 400 ricercatori precari che rischiavano il posto: “Risultato di una battaglia comune”
Politica / “Un giovane sano che si vaccina è un servo e va escluso dalla vita sessuale”: il post del consigliere leghista
Politica / Rincari bollette, Giorgetti: “Rischio black out energetico”