Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Coronavirus, De Luca pronto a chiudere la Campania: “Il Nord non ha fatto i tamponi, sconcertante”

Immagine di copertina
Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca. Credit: Ansa

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, è pronto a chiudere nuovamente la regione. “A fine agosto vedremo se chiedere o no al governo di ripristinare la limitazione della mobilità infraregionale – ha affermato durante una diretta sul suo profilo Facebook. – Lo decideremo tra 15 giorni con grande determinazione, salvo i casi di motivi di lavoro o di salute. Ci regoleremo anche sui contagi nel resto d’Italia“.

“C’è stata una ripresa dei contagi da Covid-19 in tutt’Italia in questi giorni”, ha dichiarato De Luca durante la diretta. E aggiunge critico: “Ho assistito con sconcerto al fatto che alcune Regioni del Nord abbiano ritenuto di non rendere obbligatorio per i loro concittadini rientrati dall’estero il tampone e l’isolamento domiciliare e guardo con preoccupazione a queste scelte poco responsabili”. E mentre nella regione continuerà “il lavoro di screening sui rientri nel mese di agosto in maniera intensa” il governatore guarda a settembre: “I controlli delle temperature per gli alunni dovrebbero essere fatto a scuola e non a casa”. “credo che debba essere garantito l’uso della mascherina agli alunni”. Poi l’attacco finale: “Vorrei che in questa materia ci fosse meno faciloneria di quanto non si sia espresso dal ministero dell’Istruzione”.

E sulla nuova ordinanza di indossare la mascherina, anche all’aperto, dopo le 18 su tutto il territorio nazionale il governatore campano commenta: “Il 90% dei cittadini dopo le 18 la mascherina non la indossa. L’elemento critico e sconcertante è l’assoluta scomparsa delle forze dell’ordine nel controllo delle ordinanze che vengono emesse. Se il governo decide che alle 18 bisogna indossarla, bisogna fare i controlli, altrimenti meglio non fare ordinanze piuttosto che farle e constatare che nessuno le osserva. Sarebbe stato preferibile non fare questa ordinanza e fare controlli mirati nei locali dove le distanze non si rispettano. Sarebbe stato utile per non ridicolizzare lo Stato”.

Leggi anche: 1.Scuola, guerra aperta Azzolina-sindacati: “Sabotatori”/2.Fontana: “Il Covid? Con l’autonomia la Lombardia avrebbe evitato molti errori”/3.Scuola, pubblicate le linee guida dell’ISS: in caso di alunno positivo “si valuta” la quarantena per la classe

Ti potrebbe interessare
Politica / Carcere per i clienti delle prostitute e per chi si apparta in auto: la proposta di legge di Fratelli d’Italia
Politica / Zelensky a Sanremo, da Calenda a Conte si allarga il fronte dei politici contrari
Politica / Revelli a TPI: “Meloni sta realizzando una rivoluzione conservatrice mai riuscita a nessuno in Italia”
Ti potrebbe interessare
Politica / Carcere per i clienti delle prostitute e per chi si apparta in auto: la proposta di legge di Fratelli d’Italia
Politica / Zelensky a Sanremo, da Calenda a Conte si allarga il fronte dei politici contrari
Politica / Revelli a TPI: “Meloni sta realizzando una rivoluzione conservatrice mai riuscita a nessuno in Italia”
Politica / Il ministro Valditara premia il merito degli amici suoi
Politica / Giorno della memoria, Meloni: “La Shoah rappresenta l’abisso dell’umanità”
Politica / Cannabis, il botta e risposta tra Schlein e Salvini sulla legalizzazione
Politica / Decreto Ong: così la Lega punta a far tornare i Decreti Sicurezza
Politica / La Camera blinda la legge sull’aborto: votato un ordine del giorno in difesa della Legge 194
Politica / Caso Regeni, Tajani ribadisce la volontà dell’Egitto di collaborare: “Nessun tentennamento”
Politica / Mattarella al nuovo Csm: “L’indipendenza della magistratura è un pilastro della nostra democrazia”