Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Consiglio dei ministri sul Recovery Plan: ecco quando inizia | Orario

Immagine di copertina
Credit: Ansa

Consiglio dei ministri: ecco quando inizia il Cdm sul Recovery Plan | Orario

CONSIGLIO DEI MINISTRI QUANDO INIZIA ORARIO – Stasera, martedì 12 gennaio 2021, a Palazzo Chigi è in programma il Consiglio dei ministri sul Recovery Plan, che potrebbe rivelarsi decisivo per le sorti del governo: ma quando inizia l’atteso Cdm? L’orario della riunione è fissata per le 21,30.

Dal Recovery Plan allo spettro della crisi: le anticipazioni sul Consiglio dei ministri di stasera

Il Consiglio dei ministri in programma nella serata di martedì 12 gennaio verte sull’approvazione del Recovery Plan, ovvero il “programma di investimenti che l’Italia deve presentare alla Commissione europea nell’ambito del Next Generation EU, lo strumento per rispondere alla crisi pandemica provocata dal Covid-19“.

Prima di approdare al Cdm, il Recovery Plan è stato oggetto di un vero e proprio scontro politico tra il premier Giuseppe Conte e il leader di Italia, Matteo Renzi, che ha chiesto, e ottenuto, di modificare il piano così come inizialmente presentato dal presidente del Consiglio.

Il via libera di Italia Viva al Recovery Plan appare scontato, anche grazie alla moral suasion del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che in via informale avrebbe chiesto a Renzi di dare priorità piano da presentare a Bruxelles prima di formalizzare qualsiasi crisi di governo.

La vera incognita è su quello che potrebbe accadere subito dopo il Cdm. Secondo indiscrezioni, infatti, una volta approvato il Recovery Plan, le ministre di Italia Viva, Teresa Bellanova ed Elena Bonetti, potrebbero rassegnare le proprie dimissioni aprendo di fatto la crisi di governo.

Leggi anche: 1. Crisi di governo, ultime notizie. Conte ter o dimissioni? Cosa può succedere dopo il Cdm di stasera / 2. Il bluff è finito: Conte smaschera Renzi e lo mette spalle al muro / 3. Goffredo Bettini a TPI: “Nessuna alternativa a Conte. Se qualcuno vuole rompere verifica in Parlamento e in caso elezioni”

Ti potrebbe interessare
Politica / La rete di potere dell’avvocato renziano Alberto Bianchi della Fondazione Open
Politica / Non solo Renzi: così Mr. Astrazeneca cercava sponde anche nel M5S
Politica / Esclusivo TPI – Tutti i (costosissimi) voli privati noleggiati dalla Fondazione Open per Renzi &Co.
Ti potrebbe interessare
Politica / La rete di potere dell’avvocato renziano Alberto Bianchi della Fondazione Open
Politica / Non solo Renzi: così Mr. Astrazeneca cercava sponde anche nel M5S
Politica / Esclusivo TPI – Tutti i (costosissimi) voli privati noleggiati dalla Fondazione Open per Renzi &Co.
Politica / Regeni, Palazzotto a TPI: “Responsabilità chiare, ora l’Italia alzi il livello del conflitto politico con l’Egitto”
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Politica / Io, portavoce di Di Maio e marito del viceministro Castelli. “Se mia moglie e Luigi litigano… scelgo Di Maio”
Politica / Europa, naufraga il progetto del partito sovranista di Salvini: una vittoria per Meloni
Politica / Il Cnr assumerà tutti i 400 ricercatori precari che rischiavano il posto: “Risultato di una battaglia comune”
Politica / “Un giovane sano che si vaccina è un servo e va escluso dalla vita sessuale”: il post del consigliere leghista
Politica / Rincari bollette, Giorgetti: “Rischio black out energetico”