Covid ultime 24h
casi +21.994
deceduti +221
tamponi +174.398
terapie intensive +127

Scontro Calenda-Meloni, lui attacca: “Parla come al bar”. La risposta: “Arrogante, disprezza la gente”

Di Marco Nepi
Pubblicato il 24 Giu. 2020 alle 14:04 Aggiornato il 24 Giu. 2020 alle 15:37
87
Immagine di copertina

Botta e risposta tra Carlo Calenda e Giorgia Meloni. Il leader di Azione ha attaccato Giorgia Meloni a Mezz’ora in più, programma di Lucia Annunziata. “Parla come al bar e gli elettori la votano perché dicono di parlare come lei”, ha detto l’ex ministro dello sviluppo economico.

Pronta la replica di Giorgia Meloni che a Rtl 102.5 ha risposto: “È tipico della loro arroganza questo atteggiamento di disprezzo per la gente comune, ci hanno detto che alle nostre manifestazioni venivano solo parrucchieri e che eravamo ridicoli perché stavamo nelle periferie”.

La discussione tra Calenda e Meloni è continuata su Twitter, dove il leader di Azione ha nuovamente ribattuto: “Non buttarla in tribuna Giorgia Meloni la vera arroganza è quella di pensare di poter guadagnare 15.000 euro al mese ma di non essere tenuta a fare proposte realizzabili, mentre ti riempi la bocca della parola popolo”.

LEGGI ANCHE:  Calenda a TPI: “Gli Stati Generali sono inutili. Il piano Colao era buono, il governo l’ha svalutato senza motivo”/ 2. Meloni a TPI: “Fratelli d’Italia vola perché dice cose chiare, il mio modello è Orban”/ 3. Polemica Salvini-De Luca, interviene la Meloni: “Personaggio da avanspettacolo”/ 4. Calenda a TPI: “Ai miei figli divieto assoluto di bere Coca Cola. Bibite zuccherate rendono obesi, giusto tassarle”

87
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.