Covid ultime 24h
casi +15.199
deceduti +127
tamponi +177.848
terapie intensive +56

Laura Boldrini risponde (con sarcasmo) a un tweet di Salvini sulla scuola

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 19 Apr. 2019 alle 08:25 Aggiornato il 19 Apr. 2019 alle 09:07
0
Immagine di copertina
Laura Boldrini; Matteo Salvini

Laura Boldrini non si trattiene e risponde – sua sponte stavolta, senza essere interpellata (stranamente) dal vicepremier – a uno dei tanti tweet quotidiani del ministro dell’Interno Matteo Salvini. Sui social entrambi sono particolarmente attivi e in più di un’occasione proprio i social sono stati terreno di scontro per i due.

“Oggi la Commissione cultura ha approvato la proposta della Lega per l’educazione civica nelle scuole. Il 29 aprile il testo sarà in aula alla Camera. Promessa mantenuta! Buon pomeriggio Amici, non si molla!”, scrive il vicepremier leghista su Twitter.

Sotto al tweet si moltiplicano le risposte di apprezzamento all’affermazione del ministro dell’Interno, che si mischiano, però, a quelle di quelli che hanno qualcosa da ridire a Matteo Salvini. Tra questi spunta anche l’ex presidente della Camera Laura Boldrini.

“Buongiorno ministro, sono un collaboratore di Laura Boldrini”: la risposta virale che ha zittito Salvini

Pungente e ironica, la deputata di Liberi e Uguali ha messo a tacere, ancora una volta, il vicepremier della Lega: “Te l’ho già detto, sono d’accordo, l’educazione civica nelle scuole va ripristinata. Tu che fai, ti siedi al primo banco?”.

Game, set, match per Laura Boldrini. Sotto al commento della deputata di Leu si sono scatenati i suoi sostenitori (o, meglio, gli oppositori di Salvini), che hanno sarcasticamente appoggiato l’ex presidente della Camera continuando a “blastare” il ministro dell’Interno.

boldrini salvini educazione civica
Il tweet di risposta di Laura Boldrini a Matteo Salvini

“Non gli parlare di banchi, che quelli li evita come la peste…. E quello del parlamento europeo.. E quello del parlamento italiano.. E quello degli imputati…”, scrive un utente; “Ha evitato pure quelli di scuola”, gli fa eco un altro; “E, questo tweet, fa il paio con quanto ha scritto la grande Michela Murgia, due di schiaffoni ben assestati,per lo sciacallo,brave!!!”, si legge in un altro commento. “Standing ovation, Laura Boldrini. Anche se gli asini dovrebbero stare sempre negli ultimi posti”, aggiunge un altro.

La lezione di Michela Murgia a Matteo Salvini, che la definisce “intellettuale radical chic”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.