Covid ultime 24h
casi +10.497
deceduti +603
tamponi +254.070
terapie intensive -57

Salvini attacca Mario Balotelli: “Io l’avrei arrestato, che immagine diamo dell’Italia?”

Di Marco Nepi
Pubblicato il 9 Lug. 2019 alle 08:42 Aggiornato il 9 Lug. 2019 alle 08:49
0
Immagine di copertina
Matteo Salvini e Mario Balotelli

Balotelli Salvini | La scommessa con lo scooter a Napoli

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini, ospite della trasmissione Quarta Repubblica su Rete Quattro, ha lanciato un durissimo attacco a Mario Balotelli.

Il calciatore era di nuovo balzato agli “onori” delle cronache dopo che, nei giorni scorsi, aveva commesso una delle sue bravate.

L’attaccante attualmente svincolato e in cerca di una squadra, a Napoli aveva sfidato chiunque avesse avuto il coraggio di buttarsi in mare con il motorino, promettendo un “compenso” di 2mila euro. Alla fine un volontario è uscito fuori e l’uomo, in mutande, si è gettato in acqua con lo scooter di fronte a una folla che lo incitava e lo immortalava con il cellulare.

Balotelli Salvini | L’attacco del ministro dell’Interno

Il commento sulla vicenda di Matteo Salvini non si è fatto attendere: “Io Balotelli lo avrei arrestato. Ma ti pare che butti il motorino in mare? Ma che immagine diamo dell’Italia nel mondo? Un ricco e viziato giocatore che fa buttare un motorino nel mare? Siamo alla follia. Allora domani buttiamo l’auto usata nel Tevere”.

Balotelli, per la vicenda in questione, è stato denunciato per istigazione a delinquere.

Balotelli Salvini | Le polemiche sullo ius soli

Non è la prima volta, tra l’altro, che Salvini e Balotelli sono protagonisti di una accesa polemica. Lo scorso anno il calciatore era intervenuto sul tema dello ius soli: “Io sono nato in Italia, ho vissuto in Italia, avevo studiato in Italia e il fatto di non esser considerato italiano fino a 18 anni ha rappresentato la parte peggiore della mia vita. E in questo senso la legge italiana dovrebbe fare qualcosa”.

Puntuale era arrivata la risposta di Salvini: “Caro Mario, lo ius soli non è la priorità mia, né degli italiani. Buon lavoro, e divertiti, dietro al pallone”.

In precedenza, Salvini si era espresso così sulla possibilità di vedere Balotelli con la fascia da capitano della Nazionale: “Il capitano deve essere rappresentativo e deve giocare bene a pallone, non deve essere bianco, giallo o verde”, aveva detto il leader della Lega.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.