Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:21
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Opinioni

Sanremo 2022, le pagelle degli abiti della terza serata del Festival

Immagine di copertina

Sanremo 2022, le pagelle degli abiti della terza serata del Festival

SANREMO 2022 PAGELLE ABITI – Dopo le anteprime di martedì e mercoledì sera, ora si inizia seriamente a giocare. Anche in fatto di stile. Infatti, ora bisogna sorprendere definitamente, ancor più della prima serata, la platea in sala e il pubblico a casa. Perché è facile fare un buon lavoro all’ouverture, ma è alla seconda che i duri inizia a giocare. Quindi diamo il via ai tacchi ancor più alti, ai metri e metri di tulle, alle paillettes (da dosare con moderazione), a qualche fantasia qua e là, e all’ironia, che non basta mai. Come sempre, noi siamo pronti a scrivere voti e commenti, dritti all’obiettivo, senza se e senza ma. Con una sola regola: premiare il/la più cool dell’Ariston.

AMADEUS
Non c’è due senza tre. E si ricomincia con gli smoking luccicanti di Gai Mattiolo. Qualcosa di nuovo? No? VOTO: 6

GIUSY FERRERI
La cantante veste un tailleur con cut-out sensuali sui lati. E tacchi altissimi. Il look convince. VOTO: 7 e mezzo

HIGHSNOB E HU
Sempre eleganti, in due abiti oversize. Dai colori in contrasto, ma maledettamente in attrazione. C’è grande complicità tra i due, non solo musicale. VOTO: 8 e mezzo

FABRIZIO MORO
L’abito è formale, ma occorre più energia e personalità per indossarlo al meglio. Nel complesso, buono. VOTO: 7

AKA7EVEN
Abito rosa pallido e camicia bianca. Un po’ dandy, un po’ rebel. Divertente. VOTO: 7 e mezzo

DRUSILLA FOER (primo look)
Si cambierà ben sette volte oltre a questa. Tutti i suoi abiti sono di sartoria (realizzati da una sarta di Firenze) e i gioielli “dichiaratamente falsi” (cit.) Come non amarla?! Lady snob è arrivata. VOTO: 9

abito drusilla foer sanremo 2022

MASSIMO RANIERI
Elegante e distinto. Forse la cravatta è un po’ troppo appariscente. E anni Ottanta. VOTO: 7

DARGEN D’AMICO
Gli occhiali da sole raggiungono anche l’orchestra e i coristi. Il suo look è scoppiettante: un mix di stampe multicolor ribelli. Forse troppo per l’Ariston. VOTO: 6 e mezzo

IRAMA
Utility man. Con mille tasche e mille personalità. Tra attitude shabby chic e visione futuristica. Da lodare il maxi anello sul dito. VOTO: 7

CESARE CREMONINI
Tornano i begli abiti di Giorgio Armani, che per il Festival di Sanremo sono perfetti. Metri e metri di velluto, con qualche luccichio. VOTO: 7/8

abito cesare cremonini sanremo 2022

DITONELLAPIAGA
In Philosophy di Lorenzo Serafini, la cantante svela pizzo e pantalone maschile. VOTO: 7 e mezzo

RETTORE
C’è un non so che di America anni 80 in lei questa sera. Un look da Dolly Parton all’italiana. VOTO: 6/7

DRUSILLA FOER (secondo look)
Sempre più chic. Ora in pantalone a palazzo, con richiami infuocati. VOTO: 9

MICHELE BRAVI
Bello il colore, un po’ meno l’outfit. Promosse le applicazioni dorate. VOTO: 6

RKOMI
Guanti matelassé, T-shirt e sempre pantalone (con frange questa volta) in pelle. Tutto firmato Etro. Un po’ serial killer, un po’ cowboy. VOTO: 7 e mezzo

MAHMOOD
In Ann Demeulemeester, uno dei brand underground più hype del momento. Con un abito bianco dalle decorazioni scure. VOTO: 9

BLANCO
Valentino torna e torna anche il pizzo nero. Avremmo voluto vedere qualcosa di diverso. Look in evoluzione. VOTO: 8

GIANNI MORANDI
Lo smoking con revers ricamati con cristalli è firmato Giorgio Armani. Elegantissimo. VOTO 7 e mezzo

CESARE CREMONINI (secondo look)
Il look è sempre firmato Giorgio Armani, ma questa volta la giacca ha milioni di cristalli che brillano. VOTO: 8

TANANAI
Come un cowboy dello spazio. Il completo presenta stampe come crateri lunari. Mentre i boots e la cintura strizzano l’occhio al mondo texano. VOTO: 8 e mezzo

ELISA
Un abito semplice, minimal (firmato Valentino), dall’anima forte, proprio come quella della cantante. Raffinata. VOTO: 9

LA RAPPRESENTANTE DI LISTA
Gran galà declinato in vestiti bruciacchiati pink. Divertenti e ironici, entrambi firmato Moschino. VOTO: 8

DRUSILLA FOER
Sempre più diva della serata. Divertente, elegante, ironica. Come i suoi look. VOTO: 9

IVA ZANICCHI
Tubino con applicazioni gioiello e cappa in tulle leggerissima che dona tridimensionalità. L’eleganza d’Iva. VOTO: 8 e mezzo

ACHILLE LAURO
Trasgressivo ma neanche troppo. Giacca in pelle effetto pitone, pantalone da smoking. Tutto Gucci. A piedi nudi sul palco. VOTO: 6/7

abito achille lauro sanremo 2022

ANNA VALLE
In abito bustier, lungo, color ciliegia. Un po’ troppo effetto “Biancaneve”. VOTO: 7+

MATTEO ROMANO
Indossa look elegante di Emporio Armani: il giusto compromesso tra smoking e casual outfit. VOTO: 8

ANA MENA
Look troppo corto e informale per il palco dell’Ariston. Serve più eleganza. VOTO: 6

SANGIOVANNI
“Sono in tuta da lavoro adesso” (cit.). E in effetti il denim c’è. Ed è anche rosa, il colore di Sanremo 2022. Tutto firmato Diesel by Glenn Martens. VOTO: 7-

EMMA
Il velluto va per la maggiore a Sanremo. La camicia abbondante di pizzo completa il look. Non mancano poi i maxi sandali con plateau di pitone. Tutto rigorosamente Gucci. VOTO: 8

FRANCESCA MICHIELIN
Come una bambola di porcellana, dolce e romantica, con colletto baby e ballerine. Tutto Miu Miu Nuit. VOTO: 7/8

YUMAN
Un look che vuole trasmettere spiritualità a 360 gradi. Total black: la collana è l’unico punto luce. VOTO: 7

LE VIBRAZIONI
Men in black. Con qualche tocco argentato. Il look è molto simile a quello della prima esibizione. Stesso format, cambio di nuance. Nulla di nuovo ahimè. VOTO: 6-

GIOVANNI TRUPPI
Ancora la canottiera da mare. Non ci siamo proprio. Meno male che è già venerdì mattina. VOTO: 4

NOEMI
Bella, chic e sensuale. Un abito che avvolge la silhouette, che la abbraccia e la rende unica. Bellissimo il dettaglio gioiello sopra l’ombelico. VOTO: 9

DRUSILLA FOER (ultimo look)
Uno smoking a doppiopetto con revers a lancia. Le sta davvero d’incanto. Promossa a pieni voti: 10 con lode

QUI TUTTE LE NOTIZIE SUL FESTIVAL DI SANREMO
Ti potrebbe interessare
Opinioni / Tutti muti, muti tutti (di G. Gambino)
Opinioni / Cento anni fa nasceva Enrico Berlinguer: vi racconto chi era, fra aneddoti, battaglie politiche e il revisionismo di alcuni suoi successori
Opinioni / Morire di giornalismo: la gerarchia dei carnefici impedisce la condanna di Israele per l’omicidio Abu Akleh
Ti potrebbe interessare
Opinioni / Tutti muti, muti tutti (di G. Gambino)
Opinioni / Cento anni fa nasceva Enrico Berlinguer: vi racconto chi era, fra aneddoti, battaglie politiche e il revisionismo di alcuni suoi successori
Opinioni / Morire di giornalismo: la gerarchia dei carnefici impedisce la condanna di Israele per l’omicidio Abu Akleh
Opinioni / Le contraddizioni di chi vuole la pace facendo la guerra
Opinioni / Il Medio Oriente sarà la prossima arena di scontro fra Cina e Usa, ecco perché
Opinioni / È l’algoritmo, bellezza! (di G. Gambino)
Opinioni / Altro che rieducare: il carcere porta i condannati a tornare a delinquere. Ecco perché questo modello ha fallito (di L.Manconi)
Opinioni / Salvate il soldato Berlinguer. Cari Kompagni giù le mani da CartaBianca (di G. Cuperlo)
Opinioni / Il Papa nomina la Nato? “Ma è perché non parla bene italiano”. La censura non basta più, va delegittimato (di A. Di Battista)
Opinioni / La guerra in Ucraina punta a stabilire un nuovo ordine mondiale sacrificando l'Europa sull'altare (di M. Tarantino)