Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Alfano ha incontrato a Roma la ministra degli esteri indonesiana Marsudi

Pochi giorni dopo si terrà alla Farnesina la conferenza "Pluralismo e integrazione nella società indonesiana e italiana: sfide, prospettive e opportunità"

Di Giuseppe Loris Ienco
Pubblicato il 9 Ott. 2017 alle 19:47 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 19:04
0
Immagine di copertina
Credit: Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Il ministro degli Esteri italiano Angelino Alfano ha incontrato nel pomeriggio di lunedì 9 ottobre, alla Farnesina, la sua omologa indonesiana Retno Marsudi.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

“Italia e Indonesia hanno ampi margini per rafforzare la cooperazione economica”, ha detto il ministro Alfano a margine dell’incontro. “Una maggiore liberalizzazione dei commerci contribuirà ad aumentare la fiducia degli investitori”.

Il ministro italiano ha definito l’incontro con la collega indonesiana “molto fruttuoso”. “L’Indonesia è per noi un partner molto importante”. La ministra degli Esteri indonesiana è stata impegnata a Roma anche in altri incontri oltre al punto stampa con il ministro Alfano.

In particolare, la ministra ha partecipato a un vertice interministeriale per la promozione degli investimenti italiani nel paese del sud est asiatico.

Inoltre, la ministra ha anche visitato la comunità di Sant’Egidio, dove ha incontrato l’attuale presidente Marco Impagliazzo e il fondatore Andrea Riccardi.

L’Indonesia, con più di 200 milioni di fedeli, è il più grande paese musulmano al mondo per numero di credenti. Il paese, definito “una democrazia stabile e multiculturale” da Alfano, è la più grande economia della regione del sud-est asiatico ed è anche membro del G20.

L’11 ottobre poi, si terrà a Roma la conferenza Pluralismo e integrazione nella società indonesiana e italiana: sfide, prospettive e opportunità nella Sala Nigra, all’interno del ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.