Covid ultime 24h
casi +19.143
deceduti +91
tamponi +182.032
terapie intensive +57

Scienze della vita: Milano ospiterà l’edizione 2022 di BioEquity Europe

Per la prima volta in oltre 20 anni di storia, l'evento che riunisce i principali investitori di venture capital e le startup biotech mondiali avrà luogo nel capoluogo lombardo

Di Redazione TPI
Pubblicato il 1 Ott. 2020 alle 17:45 Aggiornato il 1 Ott. 2020 alle 17:57
0
Immagine di copertina

L’edizione 2022 di BioEquity Europe si svolgerà a Milano: è la prima volta in oltre 20 anni di storia dell’evento che riunisce i principali investitori di venture capital e le startup biotech mondiali. Lo hanno annunciato oggi The European House – Ambrosetti e Sofinnova Partners, nel corso di una conferenza stampa tenutasi oggi presso il Milano Innovation District (MIND).

“Sono stati mesi molto intensi di incontri e scambi per la valorizzazione della candidatura, che hanno coinvolto la comunità italiana delle scienze della vita, insieme a molti dei principali attori dell’ecosistema nazionale della ricerca scientifica e dell’innovazione, rappresentanti delle istituzioni e importanti attori della ricerca e del mondo accademico, dell’impresa e della finanza. E’ con grande orgoglio che oggi possiamo annunciare che la nostra candidatura ha avuto un grande successo e che l’Italia ospiterà per la prima volta BioEquity Europe 2022″, ha dichiarato Valerio De Molli, Managing Partner and CEO, di The European House – Ambrosetti. “Questo risultato ci mostra, ancora una volta, quanto sia essenziale lavorare insieme e fare rete a livello nazionale. Iniziamo ora una nuova fase del percorso, che ci vedrà impegnati a lavorare per dare forma all’ecosistema nazionale delle scienze della vita per far leva su questa grande opportunità e costruire una presenza sempre più forte dell’Italia nel panorama europeo delle scienze della vita.”

“Siamo orgogliosi di aver svolto un ruolo fondamentale nel portare questo importante evento a Milano”, ha dichiarato Graziano Seghezzi, Managing Partner di Sofinnova Partners. “BioEquity è un importante riferimento nel settore biotech. La scelta di Milano come sede dell’edizione 2022 è una significativa pietra miliare per il biotech italiano e un’ulteriore dimostrazione dell’impegno di Sofinnova Partners nel contribuire alla continua crescita di un fiorente ecosistema biotech in Italia”.

“Gli Organizzatori di BioEquity Europe hanno il piacere di portare a Milano il nostro importante forum internazionale. Il Regional Host, guidato da The European House – Ambrosetti, ha fatto un’ottima scelta per l’ingresso di Milano nella comunità di BioEquity. Non vediamo l’ora di contribuire a rendere Milano un importante ecosistema dell’innovazione e di renderla visibile alla comunità globale degli innovatori e degli investitori nel settore delle Scienze della Vita”, ha dichiarato David Flores, Co-fondatore, Presidente e CEO di BioCentury.

Al risultato si è giunti anche grazie al sostegno dei partner della Community Life Sciences, nata nel 2015 con la missione di “contribuire alla valorizzazione della ricerca e dell’innovazione nel settore delle Scienze della Vita in Italia, promuovendo i centri di eccellenza e mettendo in rete gli stakeholder nazionali per favorire il trasferimento delle conoscenze, lo sviluppo di nuove progettualità e migliorare il posizionamento e la competitività del sistema-Paese a livello internazionale”. La Community Life Sciences è supportata da attori di primo piano nell’ecosistema nazionale delle Scienze della Vita: Alexion, Area Science Park, BiovelocITA Sofinnova Partners, Telethon Foundation, Ecosistema dell’innovazione Trentino, General Electric Healthcare e Human Technopole.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.