Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:51
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Milano

#SalviamoLaLombardia: la piazza urla “basta” a Fontana (e rispetta il distanziamento sociale)

Immagine di copertina
Un momento della manifestazione in piazza Duomo contro la giunta Fontana della Regione Lombardia per la gestione della sanità durante l’emergenza coronavirus Covid-19, Milano, 20 Giugno 2020 Ansa/Matteo Corner

Riuscita la scommessa degli organizzatori. Tra i manifestanti anche Lamberto Bertolè, presidente del Consiglio Comunale di Milano: "Questa piazza va ascoltata. Abbiamo diritto di sapere come la Regione Lombardia si sta preparando all'autunno e alla possibile nuova ondata"

Scommessa riuscita. Nonostante un caldo proibitivo e la concomitanza di altre due manifestazioni contro la Regione Lombardia, #SalviamoLaLombardia ha centrato il duplice obiettivo di riempire Piazza Duomo con circa 3.000 persone e di farlo con le rigide misure di sicurezza imposte dagli organizzatori: mascherine, ma soprattutto distanziamento sociale (per questo la capienza è stata ridotta rispetto al solito).

Un effetto panoramico che rende bene il distanziamento dei manifestati (foto gentilmente concessa da Cristina Mainardi)

Un grande striscione riportava l’eloquente richiesta della piazza: “Commissariate la sanità lombarda”. Una posizione non scontata, visto che anche nell’ampio novero del centrosinistra ci sono posizioni più sfumate, ma che è stata sposata fin dall’inizio dagli organizzatori: Casa Comune, Milano 2030, Medicina Democratica, I Sentinelli, Arci, Acli e la Fiom Cgil, con l’adesione di una sessantina di altre realtà lombarde.

commissariate la sanità lombarda
Un momento della manifestazione in piazza Duomo contro la giunta Fontana della Regione Lombardia per la gestione della sanità durante lemergenza coronavirus Covid-19, Milano, 20 Giugno 2020 Ansa/Matteo Corner

La manifestazione è cominciata con un minuto di silenzio per i morti del Covid in Lombardia e in Italia con tutti i partecipanti seduti a terra. Dopo il minuto di silenzio la piazza si è sciolta in un applauso commosso e lungo. I manifestanti avevano mascherine listate a lutto. In piazza anche i parenti degli anziani che sono morti di Covid nelle Rsa, come quelli della residenza per anziani Don Gnocchi di Milano e il parlamentare europeo del PD Pierfrancesco Majorino, il quale ha detto: “Siamo a migliaia, in piazza a Milano. Questa è la Lombardia che dice: basta, Fontana! E rispettosa del distanziamento”.

don gnocchi piazza duomo
I parenti delle vittime del Don Gnocchi (foto: Zacchetti)

Tra i numerosi esponenti politici in piazza anche il presidente del consiglio comunale di Milano, Lamberto Bertolè (PD), il quale ha detto: “Questa piazza deve essere ascoltata. ‘Non è andato tutto bene’. Bisogna capire quali errori sono stati fatti, quali responsabilità ci sono, cosa occorre cambiare. E poi, come si sta preparando Regione Lombardia ai prossimi mesi, in particolare alla ripresa delle scuole di settembre, all’autunno in cui bisognerà gestire le influenze “normali” con i loro sintomi e l’individuazione immediata di eventuali nuovi focolai? Quali strategie per un sistema di tracciamento e diagnostico più efficace e tempestivo? Abbiamo tutti diritto di saperlo”.

La macabra immagina dei mezzi militari a Bergamo testimonia che in Lombardia non è andato tutto bene (Foto: Zacchetti)
Ti potrebbe interessare
Milano / Snam: nuova sede a Milano nel distretto “Symbiosis” di Covivio, iniziativa di rigenerazione urbana a Sud di Porta Romana
Milano / Milano, Albertini si ritira: crescono le azioni di Lupi, ma crollano quelle di Salvini
Milano / Milano, alta tensione nel centrodestra: Salvini e Berlusconi devono scegliere tra Lupi e Albertini
Ti potrebbe interessare
Milano / Snam: nuova sede a Milano nel distretto “Symbiosis” di Covivio, iniziativa di rigenerazione urbana a Sud di Porta Romana
Milano / Milano, Albertini si ritira: crescono le azioni di Lupi, ma crollano quelle di Salvini
Milano / Milano, alta tensione nel centrodestra: Salvini e Berlusconi devono scegliere tra Lupi e Albertini
Cronaca / “Vietato vestirsi da prostituta”: fa discutere il regolamento leghista di un comune del milanese
Milano / 25 Aprile: che mondo sarebbe senza Liberazione? Il video con Massimiliano Loizzi e Cochi Ponzoni
Milano / Milano, Salvini telefona ad Albertini: “Sfida tu Sala”. Ma i sondaggi bloccano l’ex sindaco
Milano / Elezioni comunali, Milano: gli errori della sinistra e una città da ricostruire dopo il Covid (di Louise and Me)
Milano / Regione Lombardia: Mirabelli annuncia un’interrogazione sulla nomina di Cordone
Cronaca / San Siro, le radici del disagio: nel buio della politica, l’unica luce è il volontariato
Milano / Retroscena TPI – Nel M5S si pensa a Toninelli come candidato presidente della Lombardia