Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 00:07
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Milano

L’ospedale nella Fiera di Bergamo aumenta i posti letto: “Ce lo ha chiesto la Regione”

Immagine di copertina
L'assessore alla Protezione Civile della Lombardia Pietro Foroni durante la visita all'ospedale allestito in Fiera a Bergamo per volontà dell'associazione nazionale alpini e grazie a Confartigianato imprese Bergamo, 1 aprile 2020. ANSA/Tiziano Manzoni

L'ASST Giovanni XXIII comunica che "con grande sforzo" sta rispondendo al fabbisogno provocato dal contagio, con l'aiuto degli Spedali Civili di Brescia e dell'Associazione Nazionale Alpini

Il Presidio medico presso la Fiera di Bergamo aumenta i posti letto, che salgono a 225 ordinari, più i 59 di terapia intensiva. Lo ha comunicato l’ASST Papa Giovanni XXIII: “Aderendo all’invito della Regione Lombardia di rispondere al fabbisogno provocato dal contagio, con un grande sforzo organizzativo, medico e infermieristico riusciamo a rispondere alla richiesta di garantire posti letto di bassa e media intensità, salvaguardando il ruolo di ospedale hub per il Covid e di tutte le patologie tempo dipendenti, patologie per le quali il fattore tempo è determinante per la vita del paziente quali infarti, ictus, interventi urgenti di neurochirurgia, cardiochirurgia, chirurgia vascolare e traumi dell’età adulta e pediatrica che, come previsto da Regione Lombardia, restano in capo al Papa Giovanni. Con l’unità di crisi abbiamo, infatti, deciso di allestire i posti letto in Fiera, 30 a partire da lunedì fino ad arrivare ad un massimo di 50 posti, che portano a 225 i posti letto ordinari che vanno ad aggiungersi ai 59 posti letto di terapia intensiva che già mettiamo a disposizione in ospedale e in Fiera della rete ospedaliera Covid locale e regionale”.

Il direttore generale Maria Beatrice Stasi aggiunge:“Oggi in Fiera, con la collaborazione degli Spedali Civili di Brescia e in sinergia con personale proveniente da alcune aziende sanitarie bergamasche e bresciane, stiamo trattando solo pazienti che hanno bisogno della terapia intensiva. Da lunedì prossimo il nostro impegno raddoppia, con i posti letto ordinari Covid”.

La Direzione medica di questi letti aggiuntivi è affidata a Marco Rizzi, direttore delle Malattie infettive del Papa Giovanni. La direzione infermieristica e il personale infermieristico sono in via di definizione e reclutamento sotto la supervisione di Simonetta Cesa, direttore Direzione professioni sanitarie e sociali dell’Asst Papa Giovanni XXIII. L’Asst Papa Giovanni mette a disposizione nel presidio medico avanzato della Fiera di Bergamo non solo medici e infermieri ma anche operatori di supporto, tecnici di radiologia, fisioterapisti, farmacisti.

Un rilevante impegno organizzativo che vede ancora una volta la collaborazione dell’Associazione Nazionale Alpini che continuerà a gestire gli aspetti logistici e di sicurezza degli accessi e che in queste ore è impegnata a reclutare alcune unità di personale medico e infermieristico tra i suoi volontari che non siano già impegnati in altre strutture ospedaliere lombarde e nazionali. Spiega Sergio Rizzini, responsabile Sanità A.N.A: “Confermiamo la storica azione a favore del Paese in particolare della comunità territoriale e l’impegno di collaborazione con Regione, Prefettura di Bergamo, ospedale Papa Giovanni nel cercare personale a supporto tra liberi professionisti non direttamente impegnati nell’emergenza in atto”.

Ti potrebbe interessare
Milano / Sindaco di Milano, spunta il nome di Vittorio Feltri: "Ho ricevuto qualche segnale"
Milano / Snam: nuova sede a Milano nel distretto “Symbiosis” di Covivio, iniziativa di rigenerazione urbana a Sud di Porta Romana
Milano / Milano, Albertini si ritira: crescono le azioni di Lupi, ma crollano quelle di Salvini
Ti potrebbe interessare
Milano / Sindaco di Milano, spunta il nome di Vittorio Feltri: "Ho ricevuto qualche segnale"
Milano / Snam: nuova sede a Milano nel distretto “Symbiosis” di Covivio, iniziativa di rigenerazione urbana a Sud di Porta Romana
Milano / Milano, Albertini si ritira: crescono le azioni di Lupi, ma crollano quelle di Salvini
Milano / Milano, alta tensione nel centrodestra: Salvini e Berlusconi devono scegliere tra Lupi e Albertini
Cronaca / “Vietato vestirsi da prostituta”: fa discutere il regolamento leghista di un comune del milanese
Milano / 25 Aprile: che mondo sarebbe senza Liberazione? Il video con Massimiliano Loizzi e Cochi Ponzoni
Milano / Milano, Salvini telefona ad Albertini: “Sfida tu Sala”. Ma i sondaggi bloccano l’ex sindaco
Milano / Elezioni comunali, Milano: gli errori della sinistra e una città da ricostruire dopo il Covid (di Louise and Me)
Milano / Regione Lombardia: Mirabelli annuncia un’interrogazione sulla nomina di Cordone
Cronaca / San Siro, le radici del disagio: nel buio della politica, l’unica luce è il volontariato