Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Milano

Via ai tamponi nel “drive through” realizzato da Esercito e Areu a Milano

Immagine di copertina
Addetti sanitari indossano dispositivi di sicurezza nello spazio per i tamponi in modalità drive through allestito con tensostrutture montate dai militari dell'Esercito italiano e con l'impiego di personale e ambulanze di Areu in Via Novara, Milano, 9 novembre 2020, I pazienti classificati in codice verde dalla centrale operativa del 118 vengano portati in quella struttura e non al pronto soccorso per essere visitati dai medici, direttamente a bordo dell'ambulanza, e essere sottoposti al test antigenico rapido, che sostituisce il tampone mononucleare. ANSA / PAOLO SALMOIRAGO

È pronto a entrare in funzione il primo dei centri sanitari provvisori allestiti per aiutare gli ospedali a gestire la forte pressione di pazienti nella seconda ondata di Covid-19: oltre all'effettuazione dei test, vi si assisteranno i "codici verdi"

Come anticipato da TPI nei giorni scorsi, è pronto a partire il nuovo drive through di via Novara a Milano, dove sarà possibile effettuare i tamponi grazie all’intervento dell’Esercito, che lavora in collaborazione con Areu. Il Sindaco Giuseppe Sala scrive su Facebook che “è di vitale importanza alleggerire il lavoro delle strutture ospedaliere, offrendo nuovi spazi in cui effettuare tamponi e valutare i casi meno gravi”.

Allo scopo, strutture analoghe sono in fase di realizzazione anche presso il Parco Romolo e a Linate. Quella di via Novara sorge in un’area già indicata per il temporaneo ricollocamento del tendone dove attualmente si ritrovano gli islamici di Milano, accanto al Palasharp, dove sono previsti lavori di riqualificazione. Presso il punto sanitario realizzato in via Novara non solo si effettueranno i tamponi, ma verranno anche trattati – direttamente sulle ambulanze – i pazienti classificati in codice verde dalla centrale operativa del 118, alleggerendo così la pressione sui pronto soccorso. Di fronte all’ospedale San Carlo, il più vicino a via Novara, negli ultimi giorni si sono formate file estremamente lunghe di auto in attesa di entrare nella zona drive through, con code che arrivavano fino al centro sportivo Kennedy, di via Olivieri.

Ti potrebbe interessare
Milano / Snam: nuova sede a Milano nel distretto “Symbiosis” di Covivio, iniziativa di rigenerazione urbana a Sud di Porta Romana
Milano / Milano, Albertini si ritira: crescono le azioni di Lupi, ma crollano quelle di Salvini
Milano / Milano, alta tensione nel centrodestra: Salvini e Berlusconi devono scegliere tra Lupi e Albertini
Ti potrebbe interessare
Milano / Snam: nuova sede a Milano nel distretto “Symbiosis” di Covivio, iniziativa di rigenerazione urbana a Sud di Porta Romana
Milano / Milano, Albertini si ritira: crescono le azioni di Lupi, ma crollano quelle di Salvini
Milano / Milano, alta tensione nel centrodestra: Salvini e Berlusconi devono scegliere tra Lupi e Albertini
Cronaca / “Vietato vestirsi da prostituta”: fa discutere il regolamento leghista di un comune del milanese
Milano / 25 Aprile: che mondo sarebbe senza Liberazione? Il video con Massimiliano Loizzi e Cochi Ponzoni
Milano / Milano, Salvini telefona ad Albertini: “Sfida tu Sala”. Ma i sondaggi bloccano l’ex sindaco
Milano / Elezioni comunali, Milano: gli errori della sinistra e una città da ricostruire dopo il Covid (di Louise and Me)
Milano / Regione Lombardia: Mirabelli annuncia un’interrogazione sulla nomina di Cordone
Cronaca / San Siro, le radici del disagio: nel buio della politica, l’unica luce è il volontariato
Milano / Retroscena TPI – Nel M5S si pensa a Toninelli come candidato presidente della Lombardia