Covid ultime 24h
casi +19.143
deceduti +91
tamponi +182.032
terapie intensive +57

Laserwall lancia la nuova funzione “La Spesa”, per gli acquisti di condominio

Fa il suo esordio a Milano la tecnologia che consente di acquistare in gruppo beni e servizi dei più vari generi: si spazia dal dogstitting ai tamponi e ai test sierologici per il Covid-19

Di Redazione TPI
Pubblicato il 23 Set. 2020 alle 12:19 Aggiornato il 23 Set. 2020 alle 16:43
0
Immagine di copertina

Laserwall: nei palazzi di Milano arriva “La Spesa”, la nuova funzione per gli acquisti di condominio

Laserwall, la tecnologia italiana che permette di scoprire le opportunità del proprio quartiere attraverso una bacheca digitale interattiva e un’app dedicata, annuncia la nuova funzionalità “La Spesa”, che offre agli inquilini del palazzo la possibilità di organizzarsi in gruppi per acquistare una selezione esclusiva di prodotti di alta qualità e servizi a prezzi vantaggiosi.

La nuova sezione “La Spesa” è già attiva sull’app Laserwall e disponibile per oltre 100.000 persone residenti a Milano e dintorni: ogni inquilino avrà la possibilità di visionare le offerte disponibili e aderire a un gruppo spesa già aperto. Ogni gruppo spesa sarà gestito da un manager (un responsabile di portineria o un inquilino) che avrà la responsabilità di portare a termine l’ordine e occuparsi della distribuzione della merce acquistata a fronte di un ulteriore sconto a lui dedicato o di prodotti omaggio. Oltre a condivisione e risparmio, Laserwall attraverso “La Spesa” intende promuovere una “responsabilità di vicinato” virtuosa: ogni condomino potrà infatti creare un nuovo gruppo spesa e candidarsi come manager, avendo cura di proporre alla propria comunità prodotti e servizi di qualità e offerte valide e accurate.

“La sezione La Spesa nasce con la possibilità di acquistare prodotti e servizi utili e vantaggiosi per le famiglie che abitano uno stesso palazzo. Siamo costantemente alla ricerca di nuovi partner per proporre ai “nostri” condomini un’offerta sempre più ampia e innovativa” continua Salvatore Dolce, Founder e CEO di Laserwall, “Obiettivo di Laserwall, anche grazie alle innovazioni che introduciamo costantemente, è supportare le comunità di quartiere nel diventare sempre più bacino di condivisione, rendendo il condominio in sé un vero e proprio hub a supporto del miglioramento della vita di tutti i giorni”.

Laserwall ha già coinvolto molti partner in questo importante progetto: tra quelli che si occupano di alimentari Caterisana, startup agroalimentare che produce conserve gourmet sott’olio di prodotti ricercati e confetture di frutta calabrese 100% artigianali e Selpizz, il kit esperienziale per comporre una pizza eccellente e con ingredienti selezionati di alta qualità a casa propria.

“Il test che abbiamo attivato a luglio si è dimostrato un successo andato ben oltre le aspettative” commenta Salvatore Dolce, Founder e CEO di Laserwall, “Gli inquilini con cui abbiamo interagito in questa fase, che già da tempo conoscono e apprezzano il valore aggiunto di Laserwall nella loro quotidianità, hanno risposto con entusiasmo a questa nuova opportunità di acquisto di prodotti, particolarmente apprezzati per qualità ed esclusività”.

La nuova sezione La Spesa oltre ai prodotti, prevede anche l’offerta di servizi: uno dei partner è Delivery Care, azienda che si occupa di assistenza socio-sanitaria per tutta la famiglia, a domicilio e che di recente ha introdotto nella propria offerta il test di analisi sierologica per la determinazione di anticorpi anti SARS-CoV2 e il tampone naso-faringeo. Inoltre, sarà disponibile per gli inquilini anche la possibilità di aderire al servizio di babysitting, ecografie e radiografie a domicilio, assistenza domiciliare specializzata oltre a dog sitter condominiali. A tal proposito, Laserwall ha già concluso accordi con validi partner come Dog Heroes, startup che si occupa di preparare cibo fresco per cani già porzionato per essere servito e consegnato a domicilio e ThinkAbout, la prima azienda in Italia a valorizzare in maniera economicamente sostenibile le eccedenze alimentari con il progetto NO.W! No.Waste, piattaforma di eCommerce che salva i prodotti ancora buoni ma con qualche difetto e che verrebbero scartati dai produttori, permettendo agli inquilini del palazzo aderente di riceverli con sconti fino al 50%. A questi si aggiunge anche Depuravita, azienda dall’anima green che propone una linea di succhi pressati a freddo, zuppe, frullati, integratori superfood, tè depurativi e cosmetici vegan certificati bio.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.