Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:03
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Milano

Covid-19: A35 Brebemi proroga al 31 maggio le misure a favore degli operatori sanitari

Immagine di copertina

Le agevolazioni sul collegamento tra Brescia e Milano valgono anche per le associazioni di volontariato e per i mezzi diversi da ambulanze e automediche di soccorso

A35 Brebemi: prorogate fino al 31 maggio le misure a favore degli operatori sanitari per l’emergenza Covid-19

La A35 Brebemi, collegamento autostradale direttissimo tra Brescia e Milano, ha prorogato fino al 31 maggio le specifiche misure di agevolazione nei confronti del personale sanitario e delle associazioni di volontariato impegnate nel contrasto dell’epidemia da Covid-19, compresi i veicoli diversi dalle ambulanze e automediche di soccorso.

Coloro avevano già ottenuto l’agevolazione nelle scorse settimane, otterranno il prolungamento della misura in automatico, senza doversi attivare nuovamente.

La gestione delle esenzioni è articolata come segue.

Per il personale sanitario in possesso di Telepass: inviare un modulo di autocertificazione; autocertificazione per agevolazione pedaggio Operatori Sanitari Covid-19; non addebito transiti Telepass, all’indirizzo mail agevolazionecovid19@aiscat.it indicando la tratta autostradale percorsa (sia di andata che di ritorno) per il raggiungimento della struttura ospedaliera, al fine di escludere l’addebito in fattura dei relativi pedaggi.

Per il personale sanitario sprovvisto di Telepass: dichiarare al casello di essere in viaggio per prestare servizio relativamente all’emergenza. Si riceverà così un rapporto di mancato pagamento che andrà inviato allo stesso indirizzo email indicato sopra, unitamente all’apposito modulo di autocertificazione.

Per le ambulanze e automediche: compilare l’autocertificazione reperibile sull’apposita piattaforma web dedicata, già utilizzata per le esenzioni prevista dalle norme e dai regolamenti vigenti;

Per tutti i mezzi delle associazioni di volontariato di ambito sanitario: inviare alla mail sopra indicata un’autocertificazione comprovante il fatto che il viaggio è legato a motivi relativi all’emergenza Covid-19.

Ti potrebbe interessare
Milano / Snam: nuova sede a Milano nel distretto “Symbiosis” di Covivio, iniziativa di rigenerazione urbana a Sud di Porta Romana
Milano / Milano, Albertini si ritira: crescono le azioni di Lupi, ma crollano quelle di Salvini
Milano / Milano, alta tensione nel centrodestra: Salvini e Berlusconi devono scegliere tra Lupi e Albertini
Ti potrebbe interessare
Milano / Snam: nuova sede a Milano nel distretto “Symbiosis” di Covivio, iniziativa di rigenerazione urbana a Sud di Porta Romana
Milano / Milano, Albertini si ritira: crescono le azioni di Lupi, ma crollano quelle di Salvini
Milano / Milano, alta tensione nel centrodestra: Salvini e Berlusconi devono scegliere tra Lupi e Albertini
Cronaca / “Vietato vestirsi da prostituta”: fa discutere il regolamento leghista di un comune del milanese
Milano / 25 Aprile: che mondo sarebbe senza Liberazione? Il video con Massimiliano Loizzi e Cochi Ponzoni
Milano / Milano, Salvini telefona ad Albertini: “Sfida tu Sala”. Ma i sondaggi bloccano l’ex sindaco
Milano / Elezioni comunali, Milano: gli errori della sinistra e una città da ricostruire dopo il Covid (di Louise and Me)
Milano / Regione Lombardia: Mirabelli annuncia un’interrogazione sulla nomina di Cordone
Cronaca / San Siro, le radici del disagio: nel buio della politica, l’unica luce è il volontariato
Milano / Retroscena TPI – Nel M5S si pensa a Toninelli come candidato presidente della Lombardia