Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:57
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

La frase choc di Yann Moix: “Le donne di 50 anni sono troppo vecchie da amare”

Immagine di copertina
Lo scrittore Yann Moix

Polemica in Francia per le dichiarazioni provocatorie dello scrittore

“A 50 anni non potrei mai amare una donna coetanea. La trovo troppo vecchia, forse quando avrò 60 anni ne sarò capace perché allora una donna cinquantenne mi sembrerà giovane”. Lo ha detto Yann Moix, scrittore di mezza età francese, in un’intervista rilasciata a Marie Claire in occasione dell’uscita del suo ultimo libro, Rompre. Parole che hanno infuocato il dibattito nel Paese e che hanno acquistato un certo peso soprattutto dopo il #BalanceTonPorc ovvero il #MeToo.

“Sono invisibili ai miei occhi, preferisco i corpi della donne giovani – ha aggiunto l’autore, che è noto in Francia anche per le sue ricorrenti provocazioni – Il corpo di una donna di 25 anni è straordinario, quello di una donna di 50 anni non lo è affatto”.

Come se non bastasse, Moix ha anche sostenuto che preferisce uscire con le donne asiatiche, in particolare coreane, cinesi e giapponesi. “Può essere triste e riduttivo per le persone con le quali esco, ma trovo che il genere asiatico sia sufficientemente ampio, vasto e infinito per me da non dovermi vergognare”.

Le dichiarazioni dello scrittore, inevitabilmente, hanno provocato una valanga di critiche. Non solo da parte delle donne che lo hanno accusato di essere sessista – tra queste Valérie Trierweiler, compagna dell’ex presidente francese François Hollande, e la giornalista Mona Chollet – ma anche di uomini. Un esempio è il regista e attore, Mathieu Kassovitz, che su Twitter ha semplicemente scritto: “Yann Moix è una m***a”.

Chi è Yann Moix

Yann Moix è un autore, regista e personaggio televisivo francese molto conosciuto in patria. Dopo gli studi in filosofia, nel 1996 ha vinto il premio letterario Goncourt per il romanzo d’esordio Jubilations vers le ciel.

Ha scritto 16 libri, l’ultimo nel 2019, Rompre, e si è dedicato anche al cinema: lo scorso anno è uscito un documentario sui migranti dal titolo Re-Calais.

Dal 2015 al 2018 è stato commentatore nel programma On n’est pas couché in onda su France 2.

Ti potrebbe interessare
Gossip / Il dettaglio che incastra Belen: così la showgirl spia l’ex Spinalbese
Gossip / Chanel Totti vittima degli haters: “Sembri una 30enne, fai impressione”
Gossip / Fedez torna a parlare della sua malattia: “Sto seguendo le cure necessarie. Con Chiara nessun reality”
Ti potrebbe interessare
Gossip / Il dettaglio che incastra Belen: così la showgirl spia l’ex Spinalbese
Gossip / Chanel Totti vittima degli haters: “Sembri una 30enne, fai impressione”
Gossip / Fedez torna a parlare della sua malattia: “Sto seguendo le cure necessarie. Con Chiara nessun reality”
Gossip / Elisa Esposito, la prof di corsivo sbarca su OnlyFans: “Le foto sexy? I miei genitori mi supportano”
Gossip / La confessione di Giulia De Lellis dopo la visita: “Disagio che vivo da quando sono piccola”
Gossip / Il pranzo in famiglia di Ilary Blasi: a tavola c’è anche il cugino di Francesco Totti
Gossip / Aurora Ramazzotti, compleanno rovinato: ecco cosa è successo
Gossip / L’ex calciatore Adriano sparisce per due giorni: la moglie lo lascia dopo appena 24 giorni di matrimonio
Gossip / “Siete solo donnette”: Chiara Nasti e il commento al vetriolo sui social
Gossip / Sonia Bruganelli: “Io e Paolo Bonolis non prendiamo neanche il caffè insieme”