Covid ultime 24h
casi +13.633
deceduti +472
tamponi +264.728
terapie intensive -28

Il duro attacco della sorella di Mauro Icardi a Wanda Nara: “Pensi solo ai soldi”

La moglie e la sorella del calciatore dell'Inter, Mauro Icardi, si sono attaccate in diretta tv

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 4 Feb. 2019 alle 10:40 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:30
0
Immagine di copertina

Ivana Icardi, sorella del calciatore argentino, attaccante dell’Inter, Mauro Icardi, non ha mai potuto sopportare la nuova moglie di lui: Wanda Nara.

Anche in occasione della trasmissione C’è posta per te, non si è lasciata scappare l’occasione per dimostrare il suo dissenso nei confronti della cognata. La coppia Icardi-Nara fa tanto discutere nel mondo del calcio italiano, ma ancora di più all’interno della famiglia stessa. La sorella dello sportivo ha indirizzato a Wanda Nara frasi al veleno.

Mauro Icardi e la moglie sono stati la sorpresa di una ragazza, Serena, che si è presa cura di padre e fratelli dopo la prematura scomparsa della madre, morta a 50 anni.

Secondo Ivana Icardi, la moglie del fratello “pensa solo ai soldi”.  “E la parte peggiore è che cerca di mostrare alla gente che ci tiene a questa famiglia, e cerca di far credere che pianga prima di iniziare a raccontare la storia, quando tutto ciò che le interessa è stare di fronte alla telecamera” ha continuato Ivana.

Uno sfogo pieno di rabbia, che non ha risparmiato attacchi diretti rispetto le numerose apparizioni televisive di Wanda: “Perché non piangi quando noi soffriamo per la persona che amiamo, che è nostro fratello e nostro figlio? Perché come ‘manager’ e donna perfetta che cerchi di dimostrare al mondo di essere, non le dici quanto è importante la famiglia? Perché non provi ad avvicinarci come una famiglia, invece di allontanarci?”

Tra la gelosia e l’invidia, Ivana Icardi ha concluso la polemica lanciando la sua preghiera disperata: “Ma come si permette di dire che la cosa più importante è avere la famiglia unita? Lo scherzo si racconta da solo. Quanta ipocrisia c’è nel mondo, ma non so cosa mi sorprende di questa persona…Va beh ragazzi, non è tutto oro quello che luccica. Continuerò a pregare per lui”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.