Covid ultime 24h
casi +14.078
deceduti +521
tamponi +267.567
terapie intensive -43

Il test per lavorare nello staff della Regina Elisabetta

L'esperta che seleziona il personale della Royal Family ha spiegato come funziona l'esame per scegliere le persone migliori

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 31 Lug. 2019 alle 13:22 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:09
0
Immagine di copertina

Selezione personale per lavorare con la Royal Family: il test

Tracy Waterman è l’esperta di Buckingham Palace che si occupa della selezione del personale per la Royal Family.

Intervistata dall’emittente Channel 5 per il documentario “Secrets of the Royal Servants” (I segreti dei servi reali), Waterman ha parlato dei trucchi che adopera per scegliere le persone migliori e più attente ai dettagli per lavorare al cospetto della Regina Elisabetta.

Anche se il sudditi del Regno Unito non conoscono l’identità delle persone a servizio della casa reale britannica, queste sono fondamentali per la vita della Royal Family, e devono rispettare i più alti standard di professionalità e precisione.

A Channel 5 l’esperta di selezione del personale per la Royal Family ha detto: “La differenza tra governante che lavora in un hotel a cinque stelle e quella che lavora in un palazzo reale è l’attenzione ai dettagli”.

Perché chi lavora per la corte reale deve imparare a guardare quello che le persone comuni non vedono o non sono abituate a vedere. L’esperta di Buckingham Palace ha raccontato come funziona uno dei test principali con cui mette alla prova i candidati per il ruolo di “servi reali”.

“Uno dei test che mi piace fare per vedere se un candidato ha un potenziale occhio per i dettagli, è posizionare una mosca morta nel camino o sul tappeto. A quel punto porto il candidato nella stanza e gli do il tempo di guardarsi intorno. Poi indico il camino o il tappeto decantando la preziosità, ma sperando che questo si accorga invece della mosca e la raccolga. È un ottimo test, ma una percentuale bassissima nota la mosca e una ancora più bassa la raccoglie”.

Eppure sono questi ultimi quelli che lavoreranno per la Regina.

Il commovente gesto della Regina Elisabetta per baby George: “Lo fa di continuo, è da lacrime”

Ecco chi spende di più in viaggi tra le coppie della Royal Family

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.