Stefano e Belen Rodriguez, ancora polemiche. Ma stavolta per la retta scolastica di Santiago

Di Redazione TPI
Pubblicato il 5 Set. 2019 alle 16:10 Aggiornato il 5 Set. 2019 alle 17:03
0
Immagine di copertina

ÈStefano De Martino e Belen: polemiche per la retta a scuola di Santiago 

Un americano a Milano. Non più a Roma. Non c’è migliore titolo, preso in prestito da un celebre film, per raccontare il primo giorno di scuola del figlio di Stefano De Martino e Belen. Il piccolo Santiago frequenta una scuola americana costosissima: la retta sembra essere abbastanza alta. Si parte dai 10 mila euro sfiorando anche i 20 mila l’anno. Si tratta dell’American School of Milan, suddivisa in diversi livelli di istruzione.

Belen e Stefano De Martino, pronta una sit-com stile “Casa Vianello”. L’indiscrezione a TPI del direttore di Rai 2

Insomma, cara scuola: quanto mi costi? Chiedetelo un po’ a Stefano e Belen. Che sapranno fare bene due conti per le spese sborsate alla vigilia del primo giorno di scuola del piccolo Santiago. Nello stesso istituto  avrà a che fare con piccoli studenti figli di vip. Giusto qualche esempio: Sofia e Mattia Fargetta, figli di Mario e di Federica Panicucci. Oppure Lua Sophie e Sol Gabriel Stoppa, figli dell’inviato di Striscia la notizia Edoardo Stoppa e di Juliana Moreira. Stessa scuola anche per i figli di Gianluigi e di Alena Seredova.

Belen pubblica una foto hot: la gelosia del marito in un commento

Stefano De Martino e Belen senza parole

Intanto, solo qualche giorno fa Stefano e Belen sono tornati in tv insieme su Rai 2, in occasione del Festival di Castrocaro, dopo la Notte della Taranta. Un flop la diretta con uno share più basse delle aspettative, ma l’evento ha fatto di per sé il botto con un grande seguito soprattutto in Rete e sui social.

Stefano De Martino Belen

I coniugi De Martino, però, sono stati investiti dalle polemiche. Ancora una volta. E dopo la diretta, l’ira di Instagram e Facebook di una parte degli utenti si sarebbe abbattuta su loro. L’unica colpa? Pagare una retta cosi alta per la scuola elementare del piccolo Santiago. Ma al cuor non si comanda, chiunque avrebbe investito sulla cultura per il proprio figlio facendosi bene due conti in tasca. Quindi: vade retro haeter.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.