Coronavirus:
positivi 91.246
deceduti 15.887
guariti 21.815

C’è una app che riconosce piante e animali come Shazam con la musica

Per gli amanti della natura, delle piante e degli animali è arrivata l'app che riconosce e identifica con una foto gli elementi naturali fornendo dettagli e informazioni

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 6 Nov. 2018 alle 07:19 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 14:06
0
Immagine di copertina

Un social network che riunisce gli amanti della natura chiamato iNaturalist ha lanciato l’app Seek, in grado di identificare con una foto gli elementi naturali fornendo dettagli e informazioni sulle piante e gli animali che ci circondano.

Seek è stata soprannominata la versione visiva di Shazam, la famosa app che consente di identificare il titolo di un brano musicale attraverso le registrazioni audio.

L’app Seek identifica flora e fauna attraverso la tecnologia di riconoscimento delle immagini e fornisce agli utenti informazioni reperite su Wikipedia.

Seek è stata pensata anche per i bambini; gli utenti infatti possono ricevere badge per ogni nuova specie fotografata durante le loro “avventure” all’aria aperta, rendendo l’app più interattiva e attraente per i più piccoli.

Oltre all’identificazione volontaria di elementi naturali, l’app fornisce anche un elenco di specie di piante e animali che gli utenti possono aspettarsi di vedere nelle vicinanze attivando i servizi di geolocalizzazione.

L’app può ora riconoscere oltre 30mila specie, ma il numero è destinato a crescere insieme al database di iNaturalist.

Le foto vengono analizzate e abbinate utilizzando l’intelligenza artificiale dell’app in tempo reale per trovare una corrispondenza con l’archivio della fauna e della flora presente nella community di iNaturalist, co-fondata nel 2008 da alcuni di studenti dell’Università di Berkeley.

L’app al momento è disponibile solamente per i dispositivi iOS, ma la community iNaturalist sta preparando anche la versione adattabile per i dispositivi Android.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.