Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Gossip

La nuova serie tv di Martin Scorsese sulla nascita dell’Impero romano

Immagine di copertina
Il regista Martin Scorsese / Photo: Mary Cybulski

Si chiamerà The Ceasars e Scorsese sarà affiancato da Michael Hirst, ideatore e scrittore delle serie di successo "I Tudors" e "Vikings"

Martin Scorsese sta per tornare al lavoro su un progetto per la televisione.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Dopo Boardwalk Empire – L’impero del crimine e Vinyl, il regista statunitense metterà in scena una serie tv ambientata nell’antica Roma dal titolo The Ceasars.

I fatti narreranno la nascita dell’impero romano e Scorsese sarà affiancato da Michael Hirst, ideatore e scrittore delle serie di successo I Tudors e Vikings.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook 

Le date ufficiali non sono ancora note, ma secondo il Guardian le riprese inizieranno in Italia nel 2019.

Il regista premio Oscar al momento è impegnato nella produzione di The Irishman, attesissimo film che sarà distribuito dalla piattaforma Netflix.

La serie tv, che narrerà le vicende della famiglia Giulia, si incentrerà sulla figura di un giovane Giulio Cesare.

I fatti seguiranno il cursus honorum del giovane generale romano e gli eventi che segneranno il passaggio dalla Repubblica all’Impero.

I due autori hanno affermato che Giulio Cesare non sarà l’unico protagonista.

L’idea è quella di creare un’opera che vada avanti per alcune stagioni, andando oltre la narrazione sulle gesta del condottiero e lasciando spazio ad altri membri della dinastia imperiale.

Parlando di Scorsese, Hirst ha dichiarato al Guardian: “Lui ama genuinamente quel periodo e conosce davvero molto a riguardo. Si è messo al telefono con Justin Pollard, il mio consigliere storico, e hanno chiacchierato anche in latino a proposito delle fonti che useremo per la storia e sulla poesia romana”.

E sul cast, la cui composizione è ancora in fase embrionale, Hirst ha detto: “Uno dei vantaggi di lavorare con Scorsese è che tutti vogliono recitare per lui. Riusciremo a scritturare molti giovani attori”.

Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Gossip / Massimo Boldi è di nuovo innamorato, lei ha 34 anni di meno: “Mi sfugge, si ritrae”
Gossip / Amedeo Goria e la fidanzata Vera Miales: “Facciamo l’amore 5 volte al giorno”
Gossip / La compagna del virologo Pregliasco: “Totalmente contraria al fatto che vada in tv, gli dico che è un pirla”
Gossip / Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme: il video del bacio
Gossip / Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin, fa coming out: “Sono bisessuale”
Costume / Kanye West e Irina Shayk stanno insieme: le foto della coppia in vacanza in Provenza
Gossip / “Me sto a sentì male”, la reazione della fidanzata di Damiano per la vittoria all’Eurovision