Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Gossip

Regno Unito, ragazza pubblica foto hot dell’ex fidanzato per vendetta (perché iscritto a un’app di incontri)

Immagine di copertina

Un singolare caso di revenge porn

Pubblica foto hot dell’ex fidanzato per vendetta

Un nuovo singolare caso di revenge porn nel Regno Unito, precisamente a Cardiff, dove una ragazza di 29 anni ha deciso di pubblicare sui social network le foto hot del suo ex fidanzato per vendicarsi dopo aver scoperto che lui era attivo su un’app di incontri.

La giovane, Sarah Davies, madre di tre bambini, ha postato le immagini intime su Facebook, Snapchat e sulla stessa piattaforma di appuntamenti, Plenty of Fish, dove aveva notato la presenza del ragazzo, Luke Aquilina. La vicenda è stata raccontata da diversi media britannici.

A quanto pare la coppia si era conosciuta pochi mesi fa. I due si erano frequentati per circa 4 mesi. Aquilina avrebbe poi deciso di interrompere la relazione, finita a giugno, anche per il carattere di lei, molto gelosa e possessiva. Poi è arrivata la vendetta di Davies, quando ha scoperto che l’ex partner era iscritto all’app per appuntamenti.

> Diletta Leotta: lo scatto nel vestito sexy che fa sognare i fan

La reazione non si è fatta attendere. L’ex fidanzato ha denunciato la 29enne e lei è stata arrestata, condannata a sei mesi di libertà vigilata. Davies ha provato a difendersi, sostenendo che non credeva che quella pubblicazione fosse grave- Ha spiegato che voleva solo vendicarsi con Aquilina dopo aver subito del male. “Volevo solo umiliarlo un po’”, ha detto.

Stando a quanto spiegato dal procuratore Andrew Kendall Davies aveva creato degli account Facebook con il nome di Luke Aquilina, pubblicando le sue foto. Facebook ha fatto sapere di aver rimosso gli account.

Davies è stata anche obbligata a 15 giorni di attività di riabilitazione a pagare 380 sterline.

Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Gossip / Massimo Boldi è di nuovo innamorato, lei ha 34 anni di meno: “Mi sfugge, si ritrae”
Gossip / Amedeo Goria e la fidanzata Vera Miales: “Facciamo l’amore 5 volte al giorno”
Gossip / La compagna del virologo Pregliasco: “Totalmente contraria al fatto che vada in tv, gli dico che è un pirla”
Gossip / Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme: il video del bacio
Gossip / Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin, fa coming out: “Sono bisessuale”
Costume / Kanye West e Irina Shayk stanno insieme: le foto della coppia in vacanza in Provenza
Gossip / “Me sto a sentì male”, la reazione della fidanzata di Damiano per la vittoria all’Eurovision