Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:17
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

Nadia Toffa, le sue assurde teorie sul cambiamento climatico che vanno contro Greta Thunberg

Immagine di copertina
Nadia Toffa; Greta Thunberg

La presentatrice Mediaset pubblica un tweet in cui si legge che il i cambiamenti climatici non sarebbero da attribuirsi all'inquinamento prodotto dall'uomo

Continuano a far discutere i tweet di Nadia Toffa. La Iena ha pubblicato una serie di post sul suo account e ha suscitato l’attenzione di molti. Si parla di ambiente e cambiamento climatico e la presentatrice Mediaset, all’indomani del grande sciopero globale che ha portato in piazza migliaia e migliaia di persone in tutto il mondo, dice la sua.

In un tweet pubblicato il 16 marzo scorso, la conduttrice scrive: “Ciao gente! Forse i cambiamenti climatici sono solo ciclici e non dipendono dall’inquinamento. Leggete l’articolo di questo premio Nobel”. La frase accompagna, appunto, un articolo pubblicato su Libero in cui Carlo Rubbia, premio Nobel e senatore a vita, spiega il suo punto di vista sul cambiamento climatico in un discorso pronunciato di fronte alle commissioni riunite Affari esteri e Ambiente-territorio di Camera e Senato il 26 novembre 2014.

nadia toffa teoria cambiamento climatico
Il tweet di Nadia Toffa

Nell’articolo postato da Nadia Toffa si legge: “Oggi noi pensiamo (in un certo senso, probabilmente, in maniera falsa) che se non facciamo nulla e se teniamo la CO2 sotto controllo, il clima della Terra resterà invariato. Questo non è assolutamente vero”. Da lì, lo scienziato spiega le motivazioni che l’hanno portato a questa conclusione: “Se restiamo nel periodo degli ultimi 100 anni, ci sono stati dei cambiamenti climatici sostanziali, che sono avvenuti ben prima dell’ effetto antropogenico, dell’ effetto serra e così via”, si legge. E ancora: “La temperatura è montata fino al 2000: da quel momento siamo rimasti costanti, anzi siamo scesi di 0,2 gradi. Io guardo i fatti. Il fatto è che la temperatura media della Terra, negli ultimi 15 anni, non è aumentata ma diminuita”.

Poi, però, Carlo Rubbia precisa: “Nonostante questo, ci troviamo di fronte ad una situazione assolutamente drammatica”. E continua: “Le emissioni stanno aumentando in maniera tale che, a mio parere, tutte le speranze che abbiamo di ridurre il consumo energetico facendo azioni politiche ed altro, sono contraddette dal fatto che oggi il cambiamento climatico del CO2 registra un aumento esponenziale senza mostrare una inversione di tendenza”.

“Il mio parere personale è che si può portare avanti il programma attraverso l’ innovazione tecnologica e lo sviluppo di idee nuove. Il programma è quello di evitare le CO2 emissions utilizzando il gas naturale senza emissioni di CO2”, dice in conclusione lo scienziato.

Insomma, le emissioni di CO2 – prodotte dall’uomo – c’entrano eccome con il cambiamento climatico e il discorso del premio Nobel riportato da Libero non sarebbe integrale.

Le parole di Nadia Toffa hanno suscitato al reazione di molti utenti. In tanti cercano di porre l’accento sul fatto che bisogna darsi da fare e agire, invertendo la rotta e cercando di salvare il pianeta, ma molti se la prendono con la conduttrice Mediaset per lo scetticismo con cui tratta l’argomento delicato e caldo.

“Nadia, ti prego, ma stai impazzendo? Io davvero stento a credere che una come te accetti i cambiamenti climatici senza credere agli avvertimenti degli scienziati. Sono senza parole ormai da ieri, profondamente deluso”, scrive qualcuno. “Io ti suggerirei di andare sul Sito della Nasa sui cambiamenti climatici, invece di leggere porcherie di Destra di altrettanto pennivendoli. Il Nobel non dice proprio quelle parole in realtà”, si legge in un altro commento. “Ah fai parte dell’elite complottista che nega il cambiamento climatico, praticamente una trumpiana! Ah”, scrive un altro. “Nadia purtroppo il cambiamento climatico non è un’invenzione. Rubbia dice giustamente che le emissioni di CO2 sono aumentate esponenzialmente. Siamo noi la causa, che ci piacciao o no”, risponde un altro utente.

Nadia Toffa, il tweet al veleno su Greta Thunberg e lo sciopero per il clima

Ma non è la prima volta in questi giorni che la Iena parla di ambiente e viene travolta dalle critiche. Nadia Toffa ha condiviso su Twitter un articolo del Foglio dal titolo “Risparmiateci i bambini climaticamente corretti e gli adulti che li usano”, in cui si rifletteva sull’uso di ragazzini come Greta Thunberg da parte di adulti che vogliono liberarsi in questo modo dai loro sensi di colpa.

Accanto all’articolo la conduttrice Mediaset ha scritto “Usano i bambini per non fare nulla. Che vergogna”, suscitanto la reazione negativa di molti.

Ti potrebbe interessare
Gossip / Carla Bruni: "Sono stata tradita molte volte"
Gossip / Tonino Lamborghini sulla presunta figlia illegittima: "Magari qualche nocciolina l'avrà"
Gossip / Lite tra Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì: il regista chiede il codice rosso contro l’ex moglie
Ti potrebbe interessare
Gossip / Carla Bruni: "Sono stata tradita molte volte"
Gossip / Tonino Lamborghini sulla presunta figlia illegittima: "Magari qualche nocciolina l'avrà"
Gossip / Lite tra Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì: il regista chiede il codice rosso contro l’ex moglie
Gossip / Micaela Ramazzotti e il gesto social dopo la lite con l’ex marito Paolo Virzì: la foto che vale più di mille parole
Gossip / Fedez apre un canale OnlyFans
Gossip / “Mi ha detto fai schifo”, “Sono stato aggredito”: le versioni contrastanti sulla lite Ramazzotti-Virzì
Gossip / La mamma di Fedez contro Francesco Facchinetti: “Chi si fa i caz*i suoi campa di più”
Gossip / Micaela Ramazzotti replica a Paolo Virzì dopo la lite in un ristorante: “Più attento all’immagine che alla famiglia”
Gossip / Salt Bae annuncia l’apertura di un ristorante a Roma ma viene sommerso di insulti: “Nun te volemo, stattene a Dubai fenomeno da baraccone”
Gossip / Il retroscena della lite tra Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti: “Lasciala stare, fatti gli affari tuoi”