Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:14
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

McDonald’s, un’inchiesta rivela la presenza di feci e batteri sui touchscreen salta fila

Immagine di copertina

L'azienda americana ha smentito sostenendo che i dispositivi vengono puliti quotidianamente

Batteri e residui di feci sui touchscreen di McDonald’s. Sugli schermi dei ristoranti della nota catena americana – utilizzati per saltare la fila – secondo un’inchiesta realizzata dalla London Metropolitan University e da Metro.co.uk sarebbero presenti microrganismi dannosi per l’uomo.

I batteri presenti sui touchscreen di McDonald’s

I ricercatori hanno esaminato otto locali nel Regno Unito – due a Birmingham, sei a Londra – raccogliendo alcuni tamponi. Secondo i risultati, nei fast food sono presenti batteri appartenenti alla famiglia Listeria che, tra le varie conseguenze, possono causare listeriosi (malattia infettiva) e portare all’aborto le donne in gravidanza che la contraggono.

Batteri Proteus, poi, sono stati trovati su tre quarti degli schermi presi in esame. Si tratta di microrganismi che normalmente sono all’interno delle feci umane e sui topi. Inoltre, dagli studi è emersa la presenza di stafilococco e di batteri del genere Klebsiella, che possono provocare infezioni alle vie urinarie, diarrea, setticemia e, in alcuni casi, polmonite.

Le reazioni

Paul Matawele, medico e coordinatore dell’indagine, ha affermato a proposito dello studio: “Siamo molto sorpresi di aver trovato tanti batteri intestinali e fecali. I touchscreen sono sempre più utilizzati, ma questi risultati consigliano di non mangiare direttamente dopo averli toccati, perché sono antigienici e diffondono malattie”.

McDonald’s, dal suo canto, ha sostenuto che i touchscreen vengono puliti tutti i giorni e che, in ogni caso, tutti i ristoranti sono muniti di servizi igienici per poter lavare le mani prima di consumare un pasto.

I ricercatori, comunque, hanno chiarito che l’inchiesta ha riguardato un numero esiguo di locali e che, dunque, non vale per tutti i fast food della M gialla.

Ti potrebbe interessare
Gossip / Ferragnez, gli ultimi retroscena: lui voleva licenziare il manager di Chiara, lei lo ha cacciato di casa
Gossip / Chiara Ferragni rompe il silenzio: “Sono giorni tosti, non è un bell’anno”
Gossip / Fedez a Pomeriggio Cinque: “Chi vive sperando…”
Ti potrebbe interessare
Gossip / Ferragnez, gli ultimi retroscena: lui voleva licenziare il manager di Chiara, lei lo ha cacciato di casa
Gossip / Chiara Ferragni rompe il silenzio: “Sono giorni tosti, non è un bell’anno”
Gossip / Fedez a Pomeriggio Cinque: “Chi vive sperando…”
Gossip / Fedez e Chiara Ferragni: è davvero finita? “Lei ha rimesso l’anello al dito”
Gossip / Fedez e l’amara ironia sui social: “Ragazzi mi serve un portafortuna”
Gossip / Chiara Ferragni intercettata fuori dallo psicologo: “È un momento doloroso” | VIDEO
Gossip / Dagospia: “Ferragni e Fedez si sono visti venerdì, scambio di lettere infuocato. E lui cerca casa”
Gossip / Fedez e Chiara Ferragni in crisi già da diversi mesi: “Lui dormiva nella camera degli ospiti”
Gossip / Travaglio sulla lite dei Ferragnez: “Separati per causa mia? Ecco perché lui non l’ha difesa”
Gossip / Tomaso Trussardi replica a Chiara Ferragni: "È stata offensiva"