Massimo Cacciari: “Non mi tingo i capelli e da quando sono ragazzino li taglio da solo”

Di Antonio Scali
Pubblicato il 20 Mag. 2019 alle 09:13 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:44
10
Immagine di copertina

Massimo Cacciari capelli | Astrologia | Un giorno da pecora

MASSIMO CACCIARI CAPELLI – Massimo Cacciari come non l’avete sentito. Il filosofo si racconta ai microfoni di Un giorno da pecora, la popolare trasmissione di Radio 1, svelando alcuni particolari inediti di sé e delle sue abitudini.

Il conduttore ha provocato l’ex sindaco di Venezia chiedendogli se si tinge i suoi folti capelli, avendo 74 anni: “Facciamo diecimila euro di scommessa: le do un ciuffo dei miei capelli, li fa analizzare e poi mi dà diecimila euro – ha risposto ironicamente Cacciari – Ogni volta che uno mi dice che mi tingo gli rispondo: scommettiamo, sono a disposizione, ma poi voglio i soldi”.

“È vero che lei, da sempre, si taglia i capelli da solo?”, ha poi chiesto il giornalista. “Si, lo faccio da quando avevo 16 anni. Uso un pettine-lametta che in due minuti ti permette di tagliarti i capelli. È semplicissimo. Si risparmia un’ira di Dio, di tempo e di denaro”, ha detto Massimo Cacciari.

Massimo Cacciari: “Leggendo Nietzsche ho deciso di non sposarmi. Della morte non mi frega nulla”

Nel corso dell’intervista a Un giorno da pecora Cacciari ha parlato anche della sua passione per l’astrologia, svelando quali sono i segni con cui va più d’accordo: “Io incontro solo scorpioni, noi gemelli ne siamo irresistibilmente attratti”.

“Si trova bene con le persone di questi segni?”, chiede il conduttore di Un giorno da pecora. “A volte sono ricambiato, a volte no. Lo scorpione a volte è stata la mia sciagura, lo scorpione è un segno molto forte…”, conclude Cacciari.

10
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.