Covid ultime 24h
casi +13.114
deceduti +246
tamponi +170.633
terapie intensive +58

La Rai premia Lorella Cuccarini: la presentatrice “sovranista” vicina alla conduzione de La vita in diretta

Di Antonio Scali
Pubblicato il 27 Mar. 2019 alle 13:11 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:13
0
Immagine di copertina

Il governo “del cambiamento” continua a piazzare i suoi uomini all’interno della Rai. O in questo caso le sue donne. Sembra proprio, infatti, che Lorella Cuccarini sia in procinto di diventare la prossima conduttrice de La vita in diretta, la storica trasmissione di Rai 1.

Il programma che occupa il pomeriggio della rete ammiraglia del servizio pubblico ha sofferto molto dal punto di vista degli ascolti nel corso di questa stagione, venendo costantemente battuta dal trash di Barbara D’Urso e del suo Pomeriggio Cinque.

Secondo quanto riporta il noto portale TvBlog, la showgirl scoperta da Pippo Baudo potrebbe quindi ereditare il timone de La vita in diretta. In Rai la Cuccarini aveva già presentato nel 2013 Domenica In, mentre nel 2016 era stato alla guida di Nemicamatissima, le due serate evento insieme a Heather Parisi.

Ancora non è dato sapere chi eventualmente la affiancherebbe nella conduzione. Tra i più accreditati, Massimo Giletti, che è passato a La 7 per condurre Non è l’Arena, oppure la conferma di Tiberio Timperi.

Insomma, ogni governo continua a mettere all’interno della tv di Stato le persone più vicine e “fedeli”. In più di un’occasione la Cuccarini si era definita sovranista, scontrandosi in tal senso proprio con la Parisi.

Una pratica non certo inedita. Nel corso della prima repubblica, anzi, era usanza piuttosto comune. All’epoca essere vicini alla Dc o al partito comunista poteva infatti segnare le sorti di un conduttore.

Messaggio politico elettorale. Committente: Tobia Zevi

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.