Covid ultime 24h
casi +8.561
deceduti +420
tamponi +143.116
terapie intensive +21

La regina Elisabetta contro Kate Middleton: “Nella royal family non fa molto”

Dietro il comportamento della duchessa di Cambridge ci sarebbe il marito William

Di Rossella Melchionna
Pubblicato il 20 Dic. 2018 alle 12:51 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 11:47
0
Immagine di copertina
Kate Middleton e la regina Elisabetta II

Non sempre il rapporto tra Kate Middleton, duchessa di Cambridge, e la regina Elisabetta è stato buono. Secondo l’Express, in passato la sovrana avrebbe detto sulla moglie del nipote William: “Kate non fa molto”.

Critiche svelate solo ora da Phil Dampier, esperto della royal family, e che fanno riferimento alla poca inclinazione della duchessa a entrare nelle dinamiche familiari.

La colpa, però, non è stata attribuita direttamente a lei. Sembrerebbe che dietro questo iniziale comportamento schivo ci sia il principe William. Il duca di Cambridge, infatti, sarebbe stato – e lo è ancora – molto protettivo nei confronti della moglie a causa delle vicende che hanno travolto, anni fa, la madre Diana.

Non a caso Kate, a differenza di Meghan, è stata introdotta molto lentamente nella famiglia reale. Ha conosciuto William nel 2001 alla St. Andrew’s University in Scozia e solo dieci anni dopo si sono sposati – il 29 aprile 2011 – nell’Abbazia di Westminster a Londra.

Kate, dunque, anche oggi “fa solo ciò che vuole e non viene messa sotto pressione”.

Meghan Markle e la regina Elisabetta

Intanto la regina si sarebbe infuriata con la moglie dell’altro nipote, il principe Harry. Meghan Markle, secondo i tabloid, ha trasgredito – ancora – le regole ferree del protocollo reale con un selfie.

Ai reali, infatti, è vietato fare fotografie non ufficiali e, a maggior ragione, fare selfie. Pare, inoltre, che la sovrana tenga particolarmente a questa regola e così Meghan, che era riuscita con fatica a entrare nelle grazie della regina, con questo scivolone rischia di giocarsi la fiducia della “nonna”.

Il selfie incriminato è stato scattato in occasione dei British Fashion Awards, alla Royal Albert Hall di Londra. L’evento attesissimo dal fashion system nasce con l’intento di premiare le personalità e le aziende del Regno Unito e internazionali che hanno contribuito in modo particolare all’industria della moda nell’ultimo anno.

All’evento mondano, la duchessa è arrivata nelle vesti della diva hollywoodiana che era nella vita passata, più che in quella di reale. Diversi i dettagli che saltano all’occhio guardando l’outfit scelto dalla moglie del principe Harry. L’abito nero, monospalla e attillato, si addice più alla protagonista della serie tv Suits che a una reale. Ma anche lo smalto nero sulle unghie è qualcosa di eccezionale nella casa reale.

Sempre nel protocollo rigido si specifica che le donne di casa Windsor possano tingere le loro unghie solo con colori tenui, possibilmente rosa pallido. Quello che però avrebbe mandato la regina Elisabetta su tutte le furie sarebbe stato quel selfie pubblicato sull’account Instagram dell’amica Rosamund Pike, insieme a Clare Waight Keller. Il divieto di pubblicare scatti che non siano in occasione di eventi ufficiali è chiaro e consolidato ormai da tempo. Forse Meghan ha dimenticato questa regola. Fatto sta che ora dovrà impegnarsi da capo per rientrare nelle grazie di nonna Elisabetta.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.