Game of Thrones, svelato il contenuto del (pessimo) pilot mai andato in onda

Lo script, inedito, risale al 2009

Di Rossella Melchionna
Pubblicato il 18 Feb. 2019 alle 09:04 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:04
0
Immagine di copertina
Game of Thrones

Da molti viene considerato un capolavoro delle serie televisive eppure il primo pilot, il primissimo script, non era così eccellente. Game of Thrones, secondo l’ideatore David Benioff, agli inizi non prometteva bene.

L’episodio 1 in questione, infatti, non ha mai visto la luce. Scritta nel 2009, la bozza viene depositata alla Texas A&M’s Cushing Memorial Library del College Station per essere successivamente trasformata in immagini in movimento. La scelta del regista era ricaduta su Tom McCarthy, poi sostituito da Tim Van Patten.

Nella sceneggiatura inedita emergono particolari assenti o modificati nella versione andata in onda e conosciuta da tutti i fan. Il primo rapporto sessuale tra Daenerys Targaryen e Khal Drogo, ad esempio, si svolgeva differentemente: è consenziente e la principessa, dunque, non viene violentata.

Ambiguo poi, nella prima versione, era il legame tra Jaime e Cersei Lannister: agli inizi la donna avrebbe dovuto cercare di fermare il fratello dal fare sesso con lei. La spiegazione? Non perché Bran Stark li spiasse dalla finestra – come poi è stato mostrato – ma perché, più in generale, prima o poi sarebbero stati scoperti.

Nel primissimo 1×01 Jon Snow si presentava al banchetto a Grande Inverno e si ubriacava parlando con Benjen Stark. Catelyn, invece, provava a convincere il marito Ned ad andare ad Approdo del Re per  far sì che Sansa ottenesse un matrimonio che le garantiva una buona posizione nella società.

LEGGI ANCHE: Game of Thrones 8: tutto quello che c’è da sapere sull’ultima stagione

Il cast della 8×01 di Game of Thrones

Game of Thrones 8 è ormai sempre più vicino: mancano meno di due mesi infatti all’uscita dell’ultima stagione, che chiuderà l’amatissima serie del “Trono di Spade” (ad eccezione del prequel che è già stato annunciato).

Le informazioni a disposizione sull’ultima stagione finora sono davvero poche e sono limitate al teaser ambientato nella cripta di Grande Inverno o alle dichiarazioni degli attori principali della serie (qui le recenti dichiarazioni di Gwendoline Christie, interprete di Brienne di Tarth, sul finale dell’ultima stagione).

Ma negli ultimi giorni è uscita una novità importante che riguarda il cast del primo episodio dell’ottava stagione. Come riporta il sito specializzato Watchers of the Wall, grazie a un trucco nell’url del sito che illustra la programmazione di Hbo, alcuni utenti sono riusciti ad accedere ai dettagli del primo episodio dell’ultima stagione.

Tra questi il cast, che comprende tutti gli attori protagonisti. Ci saranno infatti Peter Dinklage (Tyrion Lannister), Nicholas Coster-Waldau (Jaime Lannister), Lena Headey (Cersei Lannister), Emilia Clarke (Daenerys Targaryen), Kit Harington (Jon Snow), Sophie Turner (Sansa Stark) e Maisie Williams (Arya Stark).

Ma ci sono anche una serie di personaggi secondari, che non era scontato trovare nel primo episodio, ovvero Jerome Flynn (Bronn), Kristofer Hivju e Richard Dormer (Tormund e Beric Dondarrion), i cui personaggi alla fine della settima stagione stavano fuggendo dalla Barriera. La loro presenza nel cast probabilmente indica che sono sopravvissuti.

Vediamo anche Carice van Houten, alias Lady Melisandre, che nell’ultima stagione era partita alla volta di Volantis, e Gemma Whelan, ovvero Yara Greyjoy, che era stata imprigionata dallo zio Euron.

Ma i due ritorni inaspettati sono la presenza nella lista di Lino Faccioli, che interpreta Robin Arryn, che nella sesta stagione finiva nelle trame ordite da Ditocorto, e di Tobias Menzies, nei panni di Edmure Tully, che è apparso l’ultima volta alla fine della sesta stagione, succube dei Lannister.

Nella lista, però, manca il nome di Vladimir Furdik, l’attore che interpreta il Re della notte.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.