Covid ultime 24h
casi +20.884
deceduti +347
tamponi +358.884
terapie intensive +84

Francesca Cipriani shock: “Mi ha sequestrata, rinchiusa e violentata in negozio. Poi sono svenuta”

Di Marco Nepi
Pubblicato il 20 Gen. 2021 alle 17:41 Aggiornato il 20 Gen. 2021 alle 17:55
58
Immagine di copertina
Francesca Cipriani

Francesca Cipriani e la violenza sessuale: “Sequestrata e rinchiusa. Mi stava violentando in negozio”

La soubrette Francesca Cipriani è stata vittima di violenza sessuale. Un ricordo doloroso del passato che Francesca ha vissuto quando aveva appena 18 anni e lavorava come commessa in un negozio: “Era il mio primo lavoro – ha raccontato in un’intervista a Libero – la commessa, ero in una boutique in Abruzzo, a Sulmona. Il proprietario dopo un po’ di tempo mi ha sequestrata, rinchiusa e mi stava violentando. So cosa significa. Sono svenuta. Lui allora si è preoccupato, mi ha sentito il polso e si è fermato”.

“L’autore della violenza è poi stato denunciato (“Avevo 18 anni. È stato denunciato”), ma riuscire a dimenticare quella terribile esperienza per Francesca Cipriani è stato molto complicato: “Ho 36 anni, ma sembra ieri. Le cicatrici non si rimarginano. Mi hanno aiutato i miei genitori, mi sono data forza da sola. A meno che uno perde la memoria, non dimentica”. Francesca Cipriani in passato è stata anche vittima di bullismo: “Ero cicciottella, avevo una malformazione al seno, i coetanei mi prendevano di mira. Il mio primo intervento è stata una ricostruzione a 12 anni, avevo la sindrome di Poland”. La testimonianza è arrivata con una domanda sul caso Genovese: “Quando hai troppi soldi diventi un mostro. Personalmente ho subito una violenza pesante, ma non a una festa: sul posto di lavoro”.

Leggi anche: 1. Francesca Cipriani a Un giorno da pecora: “Ecco cosa faccio se la Lega prende il 40% alle europee”; // 2. Francesca Cipriani mette in mostra il lato B su Instagram mentre recita Leopardi

58
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.