Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:46
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

Chiara Ferragni e Fedez nell’escape room di Harry Potter: “Liberi barando”

Immagine di copertina
Fedez e Chiara Ferragni in famiglia

La coppia ha partecipato con le sorelle della fashion blogger

Regola essenziale per poter partecipare a un’escape room ispirata a Harry Potter? Indossare degli occhiali tondi come il mago inventato da J.K. Rowling. Un dettaglio che Chiara Ferragni e Fedez non hanno di certo trascurato. La coppia, nel gennaio 2019, si è concessa qualche momento di relax partecipando a un “gioco di fuga del vivo” a Milano. I due, però, non erano soli. In loro compagnia le due sorelle dell’influencer, Francesca e Valentina.

“Abbiamo appena finito l’escape room con tutta la famiglia. Devo dire che l’aiuto di Chiara è sempre fondamentale, perché è la più brava a barare”, ha scherzato il rapper in una stories su Instagram. La moglie ha confermato tutto: “Sono riuscita a barare”.

Cos’è un’escape room

Conosciuta anche come “gioco di fuga dal vivo” o “gioco di logica”, un’escape room è un forma di divertimento in cui i partecipanti – minimo due, massimo otto – devono cercare di uscire da una stanza chiusa servendosi di logica e intuito. Largo spazio, quindi, a codici, giochi di parole e indovinelli da risolvere in un determinato lasso di tempo – dai 60 ai 120 minuti – per poter vincere.

Dietro ogni escape room c’è una storia. I giocatori, quindi, una volta entrati nella struttura, vengono informati sulla trama. Aiutandosi con l’intera squadra ogni partecipante dovrà risolvere gli enigmi cercando di capire gli indizi e gli oggetti nascosti nella stanza. Musica e ambientazione contribuiscono a rendere l’esperienza più realistica.

A volte, però, il gioco è organizzato attraverso due squadre contrapposte. Vince chi riesce ad accumulare più punti e quindi pronta a fuggire.

Le prime escape room sono apparse in Asia nel 2008. Da lì si sono largamente diffuse in tutto il mondo, tant’è vero che sono stati inventati anche giochi in scatola dello stesso tipo.

LEGGI ANCHE: Chiara Ferragni: “Fedez mi tradì con la ex di Fabrizio Corona? Ecco cosa penso”
Ti potrebbe interessare
Gossip / Lady Diana: “Sono orgogliosa di Harry e amo infinitamente Meghan”. Una sensitiva ha parlato con la principessa
Gossip / Dopo lo sfratto Ambra Angiolini cerca casa: paparazzata mentre fotografa annunci a Milano
Gossip / Chiara Ferragni, il mistero del cerotto continua: fan preoccupati, lei non risponde
Ti potrebbe interessare
Gossip / Lady Diana: “Sono orgogliosa di Harry e amo infinitamente Meghan”. Una sensitiva ha parlato con la principessa
Gossip / Dopo lo sfratto Ambra Angiolini cerca casa: paparazzata mentre fotografa annunci a Milano
Gossip / Chiara Ferragni, il mistero del cerotto continua: fan preoccupati, lei non risponde
Gossip / Il principe William furioso con Harry e Meghan: ecco il motivo
Gossip / Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi, addio definitivo: “Si sono lasciati”
Gossip / Noemi Bocchi scoppia in lacrime dopo una brutta lite al ristorante con Francesco Totti
Gossip / Francesco Totti e Noemi Bocchi: iniziato il trasloco nella nuova casa a Roma Nord
Gossip / Il dettaglio che incastra Belen: così la showgirl spia l’ex Spinalbese
Gossip / Chanel Totti vittima degli haters: “Sembri una 30enne, fai impressione”
Gossip / Fedez torna a parlare della sua malattia: “Sto seguendo le cure necessarie. Con Chiara nessun reality”