Fan di Salvini insultano Emma Marrone, lei li zittisce con un altro commento virale

La cantante salentina ha voluto replicare a chi la contestava

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 21 Feb. 2019 alle 16:30 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:55
51
Immagine di copertina
Emma Marrone e Matteo Salvini

Emma Marrone durante il concerto di Eboli (Salerno) nella serata di lunedì 19 febbraio ha lanciato un forte messaggio al suo pubblico. La cantante ha infatti criticato la linea di Matteo Salvini sulla gestione dei migranti. Sul palco del Palasele di Eboli Emma Marrone ha urlato ai fan in delirio “Aprite i porti”.

Il giorno successivo la cantante è finita nel mirino delle critiche, tanti gli utenti che sui social hanno preso le difese del vicepremier. Tra i commenti negativi verso l’ex concorrente di Amici si legge: “pensa a cantare, non parlare di politica”.

Emma Marrone ha voluto replicare a chi la contestava: “In questi giorni ho letto tantissimi articoli molto polemici sul fatto che io dica questa frase dal mio palco, ma Aprite i porti è quello che penso io. È semplicemente quello che penso io. Per me non è per andare contro questo o quel politico, significa significa essere nati e cresciuta in una famiglia in cui mi è stato insegnato il rispetto e l’altruismo verso chi è più bisognoso”

“E mi rivolgo anche ai signori giornalisti. Io capisco che avere click sui vostri siti avete bisogno di far crescere polemiche e sporcare anche il pensiero positivo che un artista cerca di fare dal proprio palco. Fin quando avrò un palco sotto il culo, dirò sempre quello che penso, sempre. Anche se questo significa andare contro di me e perdere qualcuno per strada. A trentacinque anni, sono una cittadina italiana, esiste la libertà di pensiero e di parola e continuerò a dire quello che penso. E scrivetelo adesso, l’articolo”, ha aggiunto la cantante salentina.

51
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.