Covid ultime 24h
casi +13.571
deceduti +524
tamponi +279.762
terapie intensive -26

Elettra Lamborghini fugge da una fan che voleva un selfie con lei: “Sto male da un anno, ma fingo il sorriso”

Di Marco Nepi
Pubblicato il 4 Set. 2019 alle 10:46 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:56
0
Immagine di copertina

Elettra Lamborghini fugge da una fan. La confessione: “Sto male”

Elettra Lamborghini fugge da una fan  e fa una confessione in video: “Non siamo solo personaggi pubblici o artisti, abbiamo un cuore anche noi”.

È lo sfogo di Elettra Lamborghini, la giudice di Voice of Italy , diventata la beniamina dei più giovani non solo per i suoi successi ma anche per il carattere scatenato e divertente che anima anche nel suo profilo Instagram, lo stesso che stavolta è stato campo di un argomento più serio e meno giocoso.

L’imbarazzante risposta di Elettra Lamborghini sull’aborto

elettra lamborghini fan confessione

In un lungo videomessaggio racconta ai fan del disagio psicologico che sta vivendo da “circa un anno”: “Ho sviluppato una atroce paura per le persone, soffro da matti ma cerco di non farlo vedere – spiega – Sto malissimo ma tengo sempre il sorriso”. Lo sfogo arriva a seguito di una ‘fuga’ messa in atto mentre una fan cercava di strapparle un selfie: “Non è che non volevo farlo, è che stavo male”.

Nonostante il suo album le stia dando grandi soddisfazioni c’è questa nota stonata, un problema che da tempo la attanaglia e la mette in difficoltà.

“Quando sono sola ho paura delle persone perché se io vado a trovare la mia cavalla e voglio stare da sola, non mi aspetto che ci siano persone che vogliono fare una foto con me. Questo in psicologia accade quando una persona sta nella sua zona di comfort ma quest’ultima viene violata. È successo a me, e ora scappo dalle persone, ma non in ambito lavorativo ovviamente”.

“Faccio questo video – prosegue – perché vorrei vi metteste nei video delle persone molto esposte. Non mi sento una persona “famosa”, mi sento una persona “normale”.

elettra lamborghini fan confessione

Ma mi è arrivato un messaggio di una signora che mi ha detto che scappavo dentro ad uno stanzino e non vorrei dovermi vergognare di questa cosa, né essere sembrata poco carina. Signora, non è che non volevo fare la foto con sua figlia, è che stavo male. Non siamo solo personaggi pubblici o artisti, abbiamo un cuore anche noi”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.