Covid ultime 24h
casi +8.561
deceduti +420
tamponi +143.116
terapie intensive +21

Daniele Luttazzi vicino al ritorno in Rai: incontro con Carlo Freccero a Viale Mazzini

Di Antonio Scali
Pubblicato il 1 Apr. 2019 alle 18:39 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:11
0
Immagine di copertina

Ricordate il famoso Editto bulgaro? Ecco, presto per uno dei protagonisti potrebbe essere un lontano ricordo. Si fa sempre più vicino, infatti, il ritorno di Daniele Luttazzi in Rai. Un’idea che il direttore di Rai 2 Carlo Freccero ha espresso sin dal momento del suo insediamento, anche se il progetto si era poi dilungato fino al prossimo autunno.

Ora l’ipotesi sembra essere più concreta e i tempi potrebbero accorciarsi. Oggi, 1 aprile, il comico è stato infatti avvistato a viale Mazzini per incontrare Freccero. Un paio di settimane fa il direttore della seconda rete, nel corso dell’audizione in commissione di Vigilanza, aveva annunciato di avere in programma un incontro con Luttazzi al suo rientro dalla Spagna.

Il progetto di far tornare Luttazzi in Rai è diventato più concreto nelle ultime ore, dopo un’intervista che lo stesso Freccero ha rilasciato a La Stampa: “Sto pensando a uno show di satira di 50 minuti ma devo prima parlarne con lui”, ha dichiarato il direttore di Rai 2.

Solo pochi giorni fa, in un’intervista a Repubblica, Freccero era stato molto meno possibilista: “Tutto è cambiato in Rai da quando sono stato direttore vent’anni fa e avevo totale autonomia come gli altri. La pratica di Luttazzi è in mano agli avvocati”.

Daniele Luttazzi manca dalla Rai dal 2001, dopo la bufera seguita alle sue battute nella trasmissione Satyricon, in cui se la prendeva in particolare con Silvio Berlusconi.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.