Covid ultime 24h
casi +10.593
deceduti +541
tamponi +257.034
terapie intensive -49

Chiara Ferragni, una mamma la insulta all’uscita del taxi: la risposta dell’influencer

Di Maria Elena Gottarelli
Pubblicato il 4 Lug. 2019 alle 12:11 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:22
0
Immagine di copertina
Chiara Ferragni

Insultata da una mamma all’uscita del taxi, a Milano, Chiara Ferragni ha deciso di raccontare la sua esperienza in un post di critica agli haters.

Negli ultimi giorni si è parlato molto di hate speech, vale a dire quell’ondata incontrollata di odio che pervade in modo inquietante tanto i social network quanto la vita reale. Da Carola Rackete a Sara Gama passando per Emma Marrone e Giorgia Meloni, le donne sembrano i principali bersagli di questo conato collettivo di insulti. Chiara Ferragni, l’imprenditrice digitale più famosa d’Italia, non fa eccezione.

Leone gioca con Chiara Ferragni sul divano, e i fan notano i piedi | Video

Nella giornata di giovedì 4 luglio, la bionda influencer- che sul suo profilo Instagram conta quasi 17 milioni di followers- ha raccontato un’esperienza negativa vissuta ieri denunciando gli atteggiamenti offensivi e insultanti che, secondo la Ferragni, non fanno onore prima di tutto a chi ne è l’artefice. Ecco il racconto della mamma di Leone, tradotto dall’inglese:

“Ieri, mentre stavo uscendo dal taxi per andare a lavoro, una donna mi ha colta di sorpresa con un orribile commento. Doveva avere circa una quarantina d’anni e, dopo avermi vista, ha detto a sua figlia (che doveva avere più o meno otto anni) molto ad alta voce: ‘Non darle attenzione, non vedi che fa schifo senza trucco?'”.

Chiara Ferragni ha continuato così il suo discorso contro gli haters, suscitato dall’incontro con questa sconosciuta mamma quarantenne:

“La mia reazione è stata di guardarla sconvolta per il tono e la maleducazione del suo commento, e quella sensazione mi è rimasta addosso per tutto il giorno. Ho continuato a chiedermi perché le persone devono sire che le altre fanno schifo e perché devono criticarne l’aspetto in modo particolare. E perché le donne lo fanno in modo particolare, e contro altre donne?”.

“In un sondaggio che ho fatto su Instagram giovedì scorso, in seguito agli attacchi sui social di cui mia sorella Valentina Ferragni era stata oggetto per non avere una taglia da modella, ho chiesto ai miei followers se si sono mai sentiti male per un commento negativo sul loro aspetto fisico”, le parole di Chiara Ferragni.

“L’89 per cento di voi ha risposto di sì. Non è da pazzi? In un mondo dove tutti ci sentiamo giudicati per il nostro aspetto e dove ci siamo tutti sentiti, almeno una volta, vittime di irraggiungibili standard di bellezza e dei commenti negativi degli altri, perché facciamo sempre lo stesso?”

“Conosciamo bene la sensazione di non sentirsi al cento per cento la migliore versione di se stessi, dunque perché fare sentire male anche gli altri? Perché una madre dovrebbe dire a sua figlia che un’altra donna fa schifo senza trucco (e dire che mi sentivo così carina oggi) invece di insegnarle che la bellezza viene da dentro, dall’autostima e l’amor proprio?”, ha detto Chiara Ferragni.

“Che ognuno di noi è bello a modo suo, che uno standard definito di bellezza ormai non esiste più? Che un viso fresco e un sorriso sincero sono meglio di qualsiasi trucco? Questo è ciò che insegnerò a mio figlio e che cerco di comunicarvi ogni giorno sui social. Cercate di valorizzare chi è intorno a voi, invece che svilirlo”.

Chiara Ferragni pubblica la sua agenda dei prossimi mesi (vacanze comprese)

Il figlio dei Ferragnez cammina per la prima volta da solo: le acrobazie del piccolo Leone | VIDEO

La prima parola di Leone, il figlio di Chiara Ferragni e Fedez | Video

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.