Covid ultime 24h
casi +17.083
deceduti +343
tamponi +335.983
terapie intensive +38

Aldo Baglio spiega i motivi della crisi con Giovanni e Giacomo: “Siamo stati superficiali”

Di Antonio Scali
Pubblicato il 20 Mar. 2019 alle 21:23 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:19
0
Immagine di copertina

ALDO GIOVANNI GIACOMO ROTTURA – Se si sono separati i Pooh, allora tutto è possibile. E così anche il celebre trio Aldo, Giovani e Giacomo si divide. E sì, perché Aldo Baglio ha deciso di provare l’esperienza di fare un film da solo, senza i suoi due storici colleghi.

Si intitola “Scappo a casa” il film del comico di origini siciliane che debutta nelle sale il 21 marzo 2019. “Siamo stati un po’ troppo superficiali ad affrontare delle cose, le abbiamo fatte e questo ha portato a una crisi in cui abbiamo detto: ‘Prendiamoci una pausa’. Nel corso di questa pausa io ho fatto questo film, Giacomo ha fatto teatro e Giovanni ha scritto un libro”. Con queste parole Aldo ha spiegato nel corso di un’intervista le motivazioni della divisione del trio.

“Come mi sono evoluto? Direi anche come mi sono involuto perché ci sono stati anche dei passi indietro. Ci sono delle cose belle che probabilmente non riusciremo più a fare. Ci sono delle cose che magari avremmo voluto non fare. Questo è un mondo in cui se fai le cose e ti diverti, viene fuori tutto. Se invece le fai perché hai una scadenza, purtroppo, viene fuori tutto quel di cui si parla e si butta giù però senza che ci sia profondità”, ha aggiunto l’attore a Film.it.

La rottura non è però definitiva: i tre cominci torneranno insieme già nell’estate del 2019 con un nuovo film.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.