Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:49
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home

Siria, la cittadella di Aleppo riapre al pubblico

Immagine di copertina

La cittadella di Aleppo, risalente al dodicesimo secolo, è uno fra i più antichi castelli al mondo. Devastato negli anni dalla guerra civile, ha ora riaperto al pubblico

La cittadella di Aleppo, uno dei siti archeologici più importanti della Siria, è tra i più antichi e grandi castelli del mondo. La fortezza risale al dodicesimo secolo e negli ultimi anni ha subito gravi danni a causa della guerra siriana. È stato infatti teatro di scontri tra i ribelli siriani e le forze governative di Assad, che a dicembre del 2016 hanno riconquistato la seconda città della Siria, Aleppo.

LEGGI: CHI COMBATTE IN SIRIA

Ti potrebbe interessare
TV / Isola dei Famosi 2021, eliminati: chi è stato eliminato oggi
TV / Isola dei Famosi 2021, nomination: i nominati di oggi, 7 maggio
Politica / Roma, la libraia di Tor Bella Monaca che boicotta il libro di Giorgia Meloni: “So’ scelte, io so’ indipendente”
Ti potrebbe interessare
TV / Isola dei Famosi 2021, eliminati: chi è stato eliminato oggi
TV / Isola dei Famosi 2021, nomination: i nominati di oggi, 7 maggio
Politica / Roma, la libraia di Tor Bella Monaca che boicotta il libro di Giorgia Meloni: “So’ scelte, io so’ indipendente”
Cinema / Serie e film: cosa vedere questo weekend in tv. I consigli del regista Matteo Vicino su TPI
Cronaca / Gubbio, esplosione in un capannone: un morto. Una donna è dispersa ma viva
Calcio / Superlega: 9 dei 12 club ammettono errore e chiedono scusa all’Uefa
Esteri / New York vuole offrire il vaccino Johnson&Johnson a tutti i turisti
Lotterie / Estrazione Eurojackpot: i numeri vincenti estratti oggi, venerdì 7 maggio 2021
Politica / Draghi: “Il mercato del lavoro è ingiusto e danneggia donne e giovani”
Cronaca / La nave libica che ha sparato al peschereccio italiano era stata donata dall’Italia a Tripoli