Morta Nadia Toffa: la malattia e le cure negli scatti della conduttrice de Le Iene su Instagram

Per mesi ha condiviso con i fan la sua battaglia

Di Antonio Scali
Pubblicato il 13 Ago. 2019 alle 09:50
347

Morta Nadia Toffa: la malattia e le cure contro il tumore negli scatti della conduttrice de Le Iene su Instagram

MORTA NADIA TOFFA FOTO INSTAGRAM – Si è spenta ad appena 40 anni Nadia Toffa, la conduttrice e inviata de Le Iene che da dicembre del 2017 lottava contro il cancro. A darne l’annuncio, oggi 13 agosto 2019, è stata proprio la trasmissione di Italia 1 sui social: “E forse ora qualcuno potrebbe pensare che hai perso, ma chi ha vissuto come te, NON PERDE MAI. Hai combattuto a testa alta, col sorriso, con dignità e sfoderando tutta la tua forza, fino all’ultimo, fino a oggi. D’altronde nella vita hai lottato sempre.

Chi era Nadia Toffa, la conduttrice de Le Iene

Ed ecco le Iene che piangono la loro dolce guerriera, inermi davanti a tutto il dolore e alla consapevolezza che solo il tuo sorriso, Nadia, potrebbe consolarci, solo la tua energia e la tua forza potrebbero farci tornare ad essere quelli di sempre. Niente per noi sarà più come prima”.

Il messaggio sui social de Le Iene: “Niente per noi sarà più come prima”

Da quel dicembre del 2017, quando ha avuto il primo malore mentre registrava un servizio a Trieste, Nadia Toffa ha voluto condividere con tutti i suoi fan la sua battaglia contro il tumore che l’aveva colpita. Tante le foto pubblicate su Instagram che la ritraggono alle prese con la chemioterapia e le pesanti cure a cui si è sottoposta.

Nadia Toffa rivela: “Il cancro è tornato, sono stata operata di nuovo”

Molti i messaggi di vicinanza che in questi mesi la conduttrice ha ricevuto, anche se non sono mancati gli haters. Una battaglia che purtroppo oggi Nadia Toffa ha perso. L’ultimo post, insieme al cane Totò, risale a più di un mese fa, tanto che molti fan si erano detti preoccupati per questa assenza.

347
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.