Yemen, raid colpisce un carcere: “Oltre 100 morti, è stata la coalizione saudita”

Di Luca Serafini
Pubblicato il 1 Set. 2019 alle 10:44 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:32
0
Immagine di copertina

Un raid della coalizione a guida saudita contro obiettivi militari Houthi a Dhamar, nel sudovest dello Yemen, avrebbe colpito un carcere causando oltre 100 morti. La coalizione si è limitata a dire di aver distrutto un sito dove si trovavano droni e missili.

Ma il ministro della salute del governo Houthi, parlando alla tv Al Masirah, ha affermato che 60 cadaveri sono stati estratti dalle macerie dopo il raid.

La Croce Rossa ha comunicato che il raid ha provocato oltre 100 morti.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Qui tutte le ultime notizie sullo Yemen

Stop all’esportazione di bombe verso l’Arabia Saudita: l’annuncio ufficiale dell’azienda produttrice di armi RWM

Yemen: le bombe made in Italy che uccidono i civili. L’inchiesta di TPI svela il business di armi tra Arabia Saudita e Italia

Ecco tutti i paesi in guerra a cui l’Italia vende le armi: un bilancio per il 29esimo della legge sull’export

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.