Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:27
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Yemen, la denuncia di MSF: aumentano i feriti di guerra

Yemen, la denuncia di Medici Senza Frontiere: aumentano i feriti di guerra

Yemen Medici senza frontiere denuncia aumento feriti guerra – Non si arresta la guerra in Yemen.

A un anno dall’attacco militare della Coalizione internazionale guidata dall’Arabia Saudita ed Emirati su Hodeidah, infatti, i feriti di guerra continuano ad aumentare.

Lo denuncia Medici Senza Frontiere, che da ottobre 2018, quattro mesi dopo l’offensiva, opera nell’ospedale Al Salakhanah a nord-est della città di Hodeidah.

Attraverso una nota, l’Ong ha dichiarato che scontri a fuoco si verificano ogni giorno, vicino l’area del pronto soccorso.

Secondo quanto dichiarato nel video da Hisham Al-Dawa, coordinatore dei progetti di MSF a Hodeidah “I proiettili hanno raggiunto anche l’ospedale e alcune case e diversi bambini restano feriti per le pallottole vaganti“.

Sono 6.600 i pazienti curati fino a ora dalla Ong, di cui 440 feriti di guerra.

L’intervento di Medici Senza Frontiere ha permesso di ripristinare il pronto soccorso e le sale operatorie dell’ospedale per poter fornire assistenza medica e chirurgica d’urgenza.

Un intervento che si è rivelato di grande importanza quando nel novembre 2018 è stata lanciata un’altra offensiva militare con bombardamenti aerei che ha provocato diversi feriti.

Yemen, la denuncia di Medici Senza Frontiere: aumentano i feriti di guerra | Riemersi colera e difterite

Iniziato nel 2015, il conflitto ha provocato il collasso del sistema sanitario nazionale dello Yemen.

Tanto è vero che malattie come morbillo, difterite e colera sono riemerse nell’ultimo periodo.

In particolare, per quello che riguarda il colera, la Ong ha registrato tra il 1 gennaio e il 1 maggio 2019 10mila casi sospetti presso le proprie strutture dislocate in varie parti del Paese.

Tuttavia, da aprile sembra esserci una diminuzione in tutti i centri di trattamento.

Yemen, la denuncia di Medici Senza Frontiere: aumentano i feriti di guerra | Le richieste di MSF

Medici Senza Frontiere chiede a tutte le parti coinvolte nel conflitto di garantire la protezione dei civili e del personale medico, permettendo a feriti e malati di accedere alle cure.

L’Ong, poi, invita le organizzazioni umanitarie internazionali a fare di più, aumentando il personale nelle aree in cui c’è più bisogno, ma anche fornendo più aiuti possibile nell’area.

Yemen: le bombe made in Italy che uccidono i civili. L’inchiesta di TPI svela il business di armi tra Arabia Saudita e Italia
Questa notte a Cagliari, di nascosto, una nave cargo ha caricato bombe per lo Yemen
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra Israele-Hamas, le ultime notizie. Bozza di tregua ad Hamas: 40 ostaggi per 400 palestinesi. | DIRETTA
Esteri / Arabia Saudita, giustiziate 7 persone per “terrorismo”
Esteri / Alain Delon, sequestrate 72 armi nella sua casa di campagna
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra Israele-Hamas, le ultime notizie. Bozza di tregua ad Hamas: 40 ostaggi per 400 palestinesi. | DIRETTA
Esteri / Arabia Saudita, giustiziate 7 persone per “terrorismo”
Esteri / Alain Delon, sequestrate 72 armi nella sua casa di campagna
Esteri / Arrestato a Mosca l’avvocato che ha aiutato la madre di Alexei Navalny a riavere il corpo
Esteri / Trovati morti conduttore tv e il fidanzato steward: arrestato agente di polizia
Esteri / Biennale di Venezia: migliaia di artisti, curatori e direttori di musei chiedono di escludere Israele. Il ministro Sangiuliano: “No agli intolleranti”
Esteri / Francia: sequestrate 72 armi da fuoco ad Alain Delon
Esteri / Russia: l’attivista per i diritti umani Oleg Orlov condannato a 2 anni e 6 mesi di carcere per un post su Fb
Esteri / Principe William diserta una cerimonia importante, “ragioni personali”. Inglesi preoccupati
Esteri / Navalny, la portavoce del dissidente morto in Russia: “Nessuna agenzia funebre disponibile per i funerali”