Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:47
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Oltre mille prigionieri fuggiti da un carcere in Yemen

Immagine di copertina

Fra i detenuti che sono scappati da una prigione nel sudovest dello Yemen ci sarebbero anche alcuni criminali sospettati di avere legami con al-Qaeda

Circa 1.200 prigionieri, compresi alcuni criminali sospettati di avere legami con al-Qaeda, sono evasi in massa dal carcere di Taiz, nel sudovest dello Yemen.

Ci sono stati scontri prima che i detenuti riuscissero a fuggire, anche se non è ancora chiaro come siano riusciti a scappare.

L’agenzia di stampa statale yemenita Saba riferisce che il carcere sarebbe stato vittima di un attacco da parte di alcuni sostenitori di al-Qaeda.

L’Associated Press riporta invece che gli scontri avvenuti all’interno della prigione si sarebbero verificati tra i ribelli sciiti Houthi e altre fazioni a loro avverse.

L’evasione dalla prigione di Taiz del 30 giugno è il terzo caso in cui i detenuti riescono a fuggire da un carcere in Yemen da quando, il 26 marzo del 2015, è iniziata la campagna militare internazionale condotta dall’Arabia Saudita per fermare l’avanzata dei ribelli sciiti Houthi nel Paese, che da diversi mesi si trova nel caos.

— Leggi la storia: Uccisi dai droni americani 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia: Mosca oscura 81 media europei tra cui la Rai, La7, Repubblica e La Stampa
Esteri / Russia: la Corte penale internazionale (CPI) emette mandati di arresto per il capo di stato maggiore Valery Gerasimov e per l’ex ministro della Difesa Sergei Shoigu
Esteri / L’Ue avvia ufficialmente i negoziati di adesione con Ucraina e Moldavia
Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia: Mosca oscura 81 media europei tra cui la Rai, La7, Repubblica e La Stampa
Esteri / Russia: la Corte penale internazionale (CPI) emette mandati di arresto per il capo di stato maggiore Valery Gerasimov e per l’ex ministro della Difesa Sergei Shoigu
Esteri / L’Ue avvia ufficialmente i negoziati di adesione con Ucraina e Moldavia
Esteri / Il Tribunale di Budapest chiede all’Europarlamento di sospendere l’immunità a Ilaria Salis
Esteri / Scivola dal tapis roulant e precipita dalla finestra: muore a 22 anni
Esteri / Julian Assange è libero: torna in Australia dopo aver patteggiato con gli Usa
Esteri / Gaza, Oms: "Impedita evacuazione di 2.000 feriti da Rafah"
Esteri / Media: 8 palestinesi uccisi in un raid israeliano a Gaza. Borrell: “La guerra sta per espandersi”
Esteri / Timori Usa: “Hezbollah può sopraffare difesa aerea Israele”. Media: raid su Gaza, almeno 8 morti
Esteri / Le Nazioni Unite affidano all’Università Iuav di Venezia il progetto di ricostruzione di Gaza