Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:48
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Westminster: sostanza sospetta in un pacco, ma è falso allarme

Immagine di copertina
La sede del parlamento britannico.

La polizia britannica ha ricevuto una chiamata dal parlamento di Londra per un pacco sospetto: due persone sono state portate all'ospedale per precauzione, ma le analisi hanno dimostrato che la sostanza era innocua

Oggi, lunedì 12 marzo 2018, la polizia britannica ha ricevuto una chiamata da Westminster, sede del Parlamento del Regno Unito, per esaminare un pacco contenente una sostanza sospetta che era stato recapitato a un parlamentare.

Due persone, un uomo e una donna, sono state portate per precauzione all’ospedale. Nel giro di poche ore la sostanza è stata giudicata “non pericolosa”.

Un parlamentare conservatore ha dichiarato che il pacco sospetto era destinato a  Mohammad Yasin, un parlamentare musulmano del Partito laburista.

Né il governo, né la polizia metropolitana né il Partito laburista hanno commentato la notizia.

Le forze dell’ordine hanno riferito di essere state chiamate alle 12.58 (ora di Londra) per esaminare un pacco sospetto.

Poco dopo la chiamata una portavoce parlamentare ha dichiarato: “Siamo a conoscenza di una potenziale situazione che coinvolge una sostanza sospetta e che la polizia metropolitana sta indagando”.

“Non c’è stata alcuna evacuazione, ma l’area interessata è stata isolata”, ha aggiunto.

Le indagini si sono concentrate sugli edifici parlamentari Norman Shaw Buildings, nel complesso di Westminster, dove molti legislatori hanno i loro uffici.

Intorno alle 16 (ora di Londra), una portavoce del Parlamento ha dichiarato che la “sostanza sospetta è stata indagata dalla polizia di Met e non è risultata pericolosa”.

Il mese scorso la polizia aveva indagato su una polvere bianca inviata a un ufficio del parlamento, ma, anche in quel caso, in seguito la sostanza fu giudicata innocuo.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La direttrice di Russia Today: “O la Russia vince in Ucraina o le cose andranno male per tutta l’umanità”
Esteri / Russia, Medvedev stronca il piano italiano per la pace in Ucraina: “Basato su menzogne”
Esteri / Cnn, immagini satellitari mostrano navi russe portare via il grano ucraino dalla Crimea
Ti potrebbe interessare
Esteri / La direttrice di Russia Today: “O la Russia vince in Ucraina o le cose andranno male per tutta l’umanità”
Esteri / Russia, Medvedev stronca il piano italiano per la pace in Ucraina: “Basato su menzogne”
Esteri / Cnn, immagini satellitari mostrano navi russe portare via il grano ucraino dalla Crimea
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Ci avevano dato 3 giorni, abbiamo resistito 3 mesi". Medvedev: "Piano di pace italiano basato su menzogne"
Esteri / Fa 8.000 chilometri per raggiungere una ragazza conosciuta su Tinder
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky a Davos: "Stop totale a commercio con la Russia". 007 ucraini: "Putin sfuggito a un attentato due mesi fa". Ergastolo per primo soldato russo a processo
Esteri / Regno Unito, ospita rifugiata ucraina: lascia moglie e figli e scappa con lei
Esteri / Pakistan, due sorelle uccise “per onore” dai suoceri: volevano divorziare dai cugini
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Situazione critica nel Donbass. Mosca ruba il grano". I russi intensificano gli attacchi. Francia: "15-20 anni per Kiev nell'Ue"
Esteri / Afghanistan, le giornaliste sfidano i talebani: in tv a viso scoperto