Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:20
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Un centinaio di persone sono morte in un attacco dell’Isis contro fedeli sciiti iraniani in Iraq

Immagine di copertina

I pellegrini sono rimasti uccisi nell'esplosione di un camion. Erano fedeli sciiti di ritorno da Kerbala dopo le celebrazioni per una importante festività

Un camion imbottito di esplosivo ha ucciso un centinaio di persone, per lo più pellegrini sciiti di nazionalità iraniana, in una stazione di servizio nella città di Hilla, cento chilometri a sud di Baghdad, giovedì 24 novembre 2016. Il bilancio iniziale, di 80 morti, è salito poi a circa cento, secondo quanto dichiarato dalle autorità.

Il sedicente Stato islamico, che considera gli sciiti apostati, ha rivendicato l’attacco in una dichiarazione diffusa online.

I fedeli stavano rientrando da un pellegrinaggio nella città santa irachena di Kerbala, dove avevano celebrato la festività dell’Arbaeen, che marca l’ultimo dei quaranta giorni di lutto per il martirio dell’imam Hussein.

Il ristorante della stazione di servizio è molto frequentata dai turisti. Dopo l’esplosione diversi veicoli sono stati avvolti dalle fiamme.

L’Isis nel corso dell’ultimo mese ha intensificato gli attacchi nel tentativo di indebolire l’offensiva per espellere i suoi miliziani dalla loro capitale, Mosul.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Ucraina: gli Usa annunciano la più grande serie di sanzioni contro la Russia dall’inizio della guerra
Esteri / Germania: via libera dal Bundestag alla liberalizzazione della cannabis
Esteri / È nata un’app di incontri riservata a persone molto benestanti: come funziona “Score”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Ucraina: gli Usa annunciano la più grande serie di sanzioni contro la Russia dall’inizio della guerra
Esteri / Germania: via libera dal Bundestag alla liberalizzazione della cannabis
Esteri / È nata un’app di incontri riservata a persone molto benestanti: come funziona “Score”
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: “Lanceremo una nuova controffensiva”
Esteri / Spagna, incendio brucia un mega-condominio a Valencia: 4 morti, 14 feriti e 14 dispersi
Esteri / Israele, Netanyahu presenta il suo “Piano per il dopo Hamas” a Gaza. Ecco cosa prevede
Esteri / Israele chiede all'Onu di intervenire contro Hezbollah, "o lo faremo noi". Yemen, ancora raid Usa: abbattuti 7 droni e 2 missili Houthi
Esteri / I Paesi Baltici annunciano un’area di difesa comune, Grigore-Kalev Stoicescu a TPI: “Siamo pronti a difenderci dalla Russia”
Esteri / Due anni di guerra e un’America sempre più lontana: l’Europa è al bivio
Esteri / Biden: “Putin è un figlio di put**na e Trump è di una razza diversa”. Il Cremlino: “Modi da cowboy”