Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Violente proteste a Parigi dopo l’uccisione di un uomo cinese da parte della polizia

Immagine di copertina

L'uomo è stato ucciso domenica 26 marzo nella sua casa dopo che gli agenti erano intervenuti per una lite con un vicino

La polizia francese ha aperto un’inchiesta martedì 28 marzo dopo che un uomo cinese è stato ucciso domenica 26 marzo da un poliziotto nella sua casa di Parigi, scatenando una violenta protesta nella capitale francese da parte di alcuni membri della comunità cinese. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’uccisione dell’uomo in una sparatoria è avvenuta domenica 26 marzo. Secondo quanto riportato dai media locali, un uomo di 56 anni di origine cinese è stato ammazzato nella sua casa davanti alla sua famiglia, dopo che la polizia era stata chiamata per una lite con un vicino. La polizia ha riferito di essere stata attaccata dall’uomo con delle forbici. La famiglia dell’uomo ha negato questa versione e secondo alcuni media l’uomo teneva in mano delle forbici perché stata tagliando del pesce.

In piazza, davanti al commissariato di polizia, sono scese più di 100 persone nella sera di lunedì 29 marzo. 

Alcuni manifestanti hanno buttato dei proiettili fuori dal quartier generale della polizia e hanno dato fuoco a dei veicoli dopo uno scontro con gli agenti.

Dopo le proteste di lunedì sera la polizia ha interrogato 35 persone e tre poliziotti sono stati soccorsi per aver riportato delle lievi ferite.

Il ministro degli Esteri cinese ha convocato un diplomatico francese per chiedere conto di quanto avvenuto. Pechino ha inoltrato una protesta formare e il governo cinese ha chiesto alla Francia di proteggere i propri cittadini nel paese. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Ti potrebbe interessare
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Esteri / Michel: “Iran è una minaccia non solo per Israele, va isolato”. Teheran: “Potremmo rivedere la nostra dottrina nucleare di fronte alle minacce di Israele”
Esteri / La scrittrice Sophie Kinsella: “Ho un cancro al cervello, sto facendo chemioterapia”
Esteri / Serie di attacchi di Hezbollah al Nord di Israele: 18 feriti. Tajani: “G7 al lavoro per sanzioni contro l’Iran”. Netanyahu: “Israele farà tutto il necessario per difendersi”
Esteri / Copenaghen, distrutto dalle fiamme gran parte dell’edificio della Borsa | VIDEO
Esteri / L’Iran minaccia l’uso di un’arma “mai usata prima”. L’Onu: “Sono 10mila le donne uccise a Gaza dall’inizio della guerra, 19 mila gli orfani”
Esteri / Stati Uniti, Trump: “Il mio processo è un attacco all’America”
Esteri / Iran a Onu invoca il diritto all’autodifesa. Macron: “Risposta sproporzionata. Isolare Teheran e aumentare le sanzioni”. Media: "Israele risponderà all’Iran, ma senza scatenare una guerra regionale"