Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 09:08
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il video della barbara punizione dei poliziotti sudafricani contro i ladri di mele

Immagine di copertina

Le quattro vittime dell’aggressione, documentata in un filmato, sarebbero colpevoli di aver rubato alcune mele, le stesse poi utilizzate dagli agenti per punirli

Un video diffuso sui social network mostra le immagini disturbanti di quattro presunti ladri allineati lungo il ciglio di una strada extraurbana in Sudafrica che vengono ripetutamente colpiti con alcune mele lanciate da agenti di polizia.

Sono almeno quattro i membri delle forze dell’ordine della municipalità di Theewaterskloof, nei pressi di Città del Capo, che si vedono impegnati a lanciare con violenza delle mele da pochi metri di distanza, con il preciso intento di colpire gli uomini immobili dall’altro lato della strada.

Le quattro vittime dell’aggressione dei poliziotti sarebbero colpevoli di aver rubato un quantitativo ignoto di mele, le stesse poi utilizzate dagli agenti per punirli.

“Ritengo che la condotta degli agenti sia violenta e inumana per la sicurezza e la dignità delle vittime”, ha dichiarato Christelle Vosloo, sindaca di Theewaterskloof. “Sono devastata dal fatto che le vittime abbiano dovuto sopportare questo trauma e credo che il loro diritto costituzionale di non essere esposti ad abusi psicologici, emotivi e fisici sia stato violato”.

“Se un qualsiasi agente sarà dichiarato colpevole per quanto riguarda l’incidente, dovranno affrontare le azioni disciplinari più severe”, ha proseguito la sindaca. “Invito la comunità a dare a me e al comune l’opportunità di indagare sull’incidente e affrontarlo in modo appropriato”.

Vosloo ha anche affermato che incontrerà gli uomini sottoposti al lancio di frutta e si assicurerà che ricevano “tutto il supporto disponibile per affrontare il trauma che hanno subito”.

La persona che ha postato il video su Facebook, Kevi van Wyk, ha dichiarato che la donna che gliel’ha inviato ne possiede anche un altro in cui gli uomini vengono fatti spogliare per poi essere picchiati, e che ha i nomi di tutti gli agenti coinvolti.

Questo il video della punizione improvvisata dagli agenti, filmata probabilmente da un quinto membro delle forze dell’ordine:

Questo invece un servizio televisivo della rete sudafricana SABC sull’accaduto e i commenti della sindaca:

Ti potrebbe interessare
Esteri / Nato, i leader: "Da Cina e Russia minacce alla sicurezza". Draghi: "Riaffermare alleanza Usa"
Esteri / Putin: "Navalny? Non abbiamo l'abitudine di assassinare nessuno"
Esteri / Scandalo 1MDB: ex rapper dei Fugees accusato di pressioni per convincere Trump a non indagare
Ti potrebbe interessare
Esteri / Nato, i leader: "Da Cina e Russia minacce alla sicurezza". Draghi: "Riaffermare alleanza Usa"
Esteri / Putin: "Navalny? Non abbiamo l'abitudine di assassinare nessuno"
Esteri / Scandalo 1MDB: ex rapper dei Fugees accusato di pressioni per convincere Trump a non indagare
Esteri / Sversamento di idrocarburi a largo della Corsica: “Si rischia il disastro ambientale”
Esteri / Sudan, scarcerato Marco Zennaro: l'imprenditore italiano è ai domiciliari in hotel 
Esteri / Israele chiude la più importante organizzazione sanitaria palestinese. A rischio lotta al Covid
Esteri / Nuovi raid in Siria, bombardato un ospedale ad Afrin: almeno 18 morti
Esteri / La Regina Elisabetta taglia la torta con una spada: il video è esilarante
Esteri / È morto l’uomo con la famiglia più grande al mondo: aveva 38 mogli e 89 figli
Esteri / La variante Delta spaventa il mondo. Contagiosità, efficacia dei vaccini: cosa sappiamo