Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:34
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il video della domestica lasciata cadere dalla finestra dalla sua datrice di lavoro

Immagine di copertina

In Kuwait le autorità stanno indagando una donna che ha filmato la propria cameriera cadere dalla finestra del suo appartamento senza prestarle soccorso

Una donna in Kuwait ha filmato la sua cameriera etiope cadere dalla finestra del suo appartamento al settimo piano senza prestarle soccorso. Il video è ora oggetto dell’attenzione delle autorità che stanno indagando sulla vicenda. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Attenzione: le immagini potrebbero urtare la vostra sensibilità.

La donna aveva tentato il suicidio, ma nel momento in cui si è trovata in pericolo ha urlato: “Afferrami, afferrami!”, probabilmente per un ripensamento. Subito dopo ha perso la presa ed è scivolata sulla copertura metallica sottostante. La donna è stata poi ricoverata in ospedale con una serie di fratture. In seguito è stato pubblicato anche il video del momento in cui i paramedici e i vigili del fuoco aiutano la donna a scendere da una scala.

Secondo la legge il comportamento della datrice di lavoro è perseguibile penalmente perché avrebbe deliberatamente evitato di soccorrere la donna. La pena prevista è di tre mesi di reclusione. 

L’organizzazione per i diritti umani del Kuwait ha invocato l’intervento delle autorità per indagare sul caso. Nel paese ci sono circa 600mila collaboratrici domestiche, soprattutto di origine asiatica, che spesso denunciano abusi, maltrattamenti e sfruttamento da parte dei loro datori di lavoro. Centinaia di queste lavoratrici tentano la fuga ogni anno cercando rifugio nelle ambasciate. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Lo scrittore Salman Rushdie è stato accoltellato a New York
Esteri / Formentera, incendio distrugge il superyacht da 25 milioni di euro a pochi metri dalla spiaggia | VIDEO
Esteri / Troppe cause per rischio tumori: dal 2023 Johnson & Johnson non venderà più borotalco
Ti potrebbe interessare
Esteri / Lo scrittore Salman Rushdie è stato accoltellato a New York
Esteri / Formentera, incendio distrugge il superyacht da 25 milioni di euro a pochi metri dalla spiaggia | VIDEO
Esteri / Troppe cause per rischio tumori: dal 2023 Johnson & Johnson non venderà più borotalco
Esteri / Costa Azzurra, ombrelloni e lettini soltanto ai bianchi. Stabilimenti accusati di razzismo
Esteri / Usa, l’attrice Anne Heche è cerebralmente morta, la famiglia: “Staccheremo la spina e doneremo gli organi”
Esteri / Rinasce Notre-Dame: ecco come sarà la cattedrale di Parigi dopo la ricostruzione | VIDEO
Esteri / Onu: L’esercito israeliano ha ucciso 19 bambini palestinesi in meno di una settimana
Esteri / Usa, a casa di Trump l’Fbi cercava documenti su armi nucleari: la rivelazione del Washington Post
Esteri / Nuovo attacco alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: scambio di accuse tra Kiev e Mosca
Esteri / Giallo a New York: due italiani trovati morti in un albergo