Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:20
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Vacanza da incubo in un hotel a 4 stelle: bambino mangiato dalle cimici

Immagine di copertina

A raccontare la brutta disavventura è stata la nonna del bambino

Vacanza da incubo in un hotel a 4 stelle: bambino mangiato dalle cimici

La vacanza di una donna e di suo nipote in un hotel a 4 stelle della Catalogna si è trasformata in un vero e proprio incubo quando il bambino è stato letteralmente mangiato dalle cimici.

La brutta disavventura è stata raccontata dalla protagonista della vicenda, la 47enne britannica Karen Levick, ad alcuni giornali inglesi.

La donna ha raccontato di aver prenotato una vacanza con la sua famiglia in un lussuoso hotel a 4 stelle della Catalogna, in Spagna, spendendo circa 12mila sterline, poco più di 13mila euro.

Gli oggetti più strani ritrovati negli hotel dal personale alberghiero | FOTO

Secondo quanto raccontato da Karen, la mancanza di pulizia nella stanze dell’albergo è apparsa subito evidente. “I letti erano tutti sporchi, inclusi i materassi, quando abbiamo chiesto allo staff di ripulire le camere, sono state cambiate solamente le lenzuola, ma non i materassi. Inoltre le porte delle stanze erano state lasciate aperte anche una volte terminate le pulizie”.

Il peggio, però, doveva ancora arrivare.

Il nipote di Karen, Alfie, di 4 anni, infatti, ha cominciato ad avere delle piaghe, provocate dai morsi delle cimici che infestavano il letto della stanza d’albergo. “Alfie è stato letteralmente mangiato vivo dalle cimici” ha affermato la donna.

Una volta ritornato nel Regno Unito, il piccolo è stato ricoverato d’urgenza in ospedale, dove gli è stata diagnosticata un’infezione da stafilococco. I medici, inoltre, hanno confermato che le piaghe erano state causate da delle punture di insetti.

vacanza da incubo ragazzo mangiato dalle cimici

vacanza da incubo ragazzo mangiato dalle cimici

Ora, Alfie sta bene, anche se porta ancora addosso i segni della brutta disavventura che ha vissuto.

Karen, intanto, ha presentato una denuncia contro l’albergo, chiedendo il risarcimento totale della vacanza. L’hotel, dal canto suo, si è scusato per l'”inconveniente”, proponendo un risarcimento parziale, pagabili in due rate: una da 2000 euro e un’altra da 1000.

La donna, però, ha rifiutato e ha deciso di raccontare la vicenda ai giornali, sperando di poter quantomeno vedersi riconosciuto un rimborso totale della sua vacanza, degna di un film horror.

Prenota in un hotel a 5 stelle e trova le lenzuola macchiate di sangue

Ti potrebbe interessare
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Esteri / Maxi attacco a Gaza, distrutto palazzo dei media evacuato e i tunnel di Hamas. Finora i morti sono 139
Esteri / Pulizia etnica e giornalisti arrestati: in Etiopia non basta un premio Nobel per la pace
Ti potrebbe interessare
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Esteri / Maxi attacco a Gaza, distrutto palazzo dei media evacuato e i tunnel di Hamas. Finora i morti sono 139
Esteri / Pulizia etnica e giornalisti arrestati: in Etiopia non basta un premio Nobel per la pace
Esteri / Un milione di dollari in palio per chi si vaccina: la lotteria dell’Ohio per incentivare i No Vax
Esteri / "Io, scrittore israeliano, vi dico che l'inferno non finirà mai: Israele non sa riconoscere i suoi errori"
Esteri / Nuovi raid su Gaza, tre razzi lanciati dalla Siria. Finora 126 morti
Esteri / “I vaccinati causano infertilità e aborti”: i no-mask pensano addirittura di usare la mascherina
Esteri / In Cambogia migliaia di persone sono rimaste senza cibo e medicine a causa del lockdown
Esteri / Iran, ragazzo di 20 anni decapitato dai suoi familiari perché gay
Esteri / L’uomo con 151 figli e 16 mogli: “Il mio lavoro è soddisfarle sessualmente”