Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:06
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Usa, 18enne uccide 10 persone in un supermercato di Buffalo in diretta streaming: è un “suprematista bianco”

Immagine di copertina
credit: EPA/BRANDON WATSON

È di almeno dieci morti e tre feriti il bilancio della sparatoria in un supermercato di Buffalo, nello Stato di New York. Come riportato dai media americani, il killer – che è stato arrestato – è un ragazzo di 18 anni, armato di fucile AR-15. Addosso gli è stata trovata una body-cam: ha effettuato la diretta streaming dell’attacco su Twitch.

Ad aprire il fuoco è stato Payton Gendron, in tuta mimetica, giubbotto antiproiettili e armato con un fucile semiautomatico. Il giovane, che ha effettuato una diretta social dell’attacco, suprematista bianco, è stato fermato dagli agenti. “La popolazione bianca diminuisce”, ha scritto in un suo manifesto cospirazionista.

Gendron ha infatti postato un manifesto di 106 pagine in cui si identifica come un suprematista bianco e antisemita, seguace delle teorie secondo cui si vuole sostituire i bianchi con altre razze.

L’Fbi indaga per crimine d’odio ed estremismo razzista – L’Fbi sta indagando sulle strage come crimine d’odio e motivati da un violento estremismo razzista. È quanto emerge dalla conferenza stampa della polizia.

Il bilancio dell’incidente al Tops Friendly Market su Jefferson Avenue poteva essere anche peggiore considerato che è avvenuto di sabato pomeriggio, quando il supermercato era pieno. “L’ho visto entrare e iniziare a sparare”, riferisce un testimone. “Poi è uscito, ha riposto la sua arma, si è inginocchiato consegnandosi alla polizia”, aggiunge un altro testimone.

Il giovane si è presentato al Tops Friendly Market, su Jefferson Avenue di Buffalo, indossando un giubbotto antiproiettile e imbracciando un fucile AR-15. “L’ho visto entrare e iniziare a sparare”, ha raccontato un testimone. “Poi è uscito, ha riposto l’arma e si è inginocchiato consegnandosi alla polizia”, ha detto un’altra persona scampata alla strage. Il 18enne si sarebbe puntato l’arma al mento prima di gettarla per terra ed essere arrestato. Il ragazzo è ora sotto la custodia degli agenti. “Stiamo monitorando la situazione”, ha affermato Kathy Hochul, la governatrice di New York.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Ti potrebbe interessare
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Esteri / Michel: “Iran è una minaccia non solo per Israele, va isolato”. Teheran: “Potremmo rivedere la nostra dottrina nucleare di fronte alle minacce di Israele”
Esteri / La scrittrice Sophie Kinsella: “Ho un cancro al cervello, sto facendo chemioterapia”
Esteri / Serie di attacchi di Hezbollah al Nord di Israele: 18 feriti. Tajani: “G7 al lavoro per sanzioni contro l’Iran”. Netanyahu: “Israele farà tutto il necessario per difendersi”
Esteri / Copenaghen, distrutto dalle fiamme gran parte dell’edificio della Borsa | VIDEO
Esteri / L’Iran minaccia l’uso di un’arma “mai usata prima”. L’Onu: “Sono 10mila le donne uccise a Gaza dall’inizio della guerra, 19 mila gli orfani”
Esteri / Stati Uniti, Trump: “Il mio processo è un attacco all’America”
Esteri / Iran a Onu invoca il diritto all’autodifesa. Macron: “Risposta sproporzionata. Isolare Teheran e aumentare le sanzioni”. Media: "Israele risponderà all’Iran, ma senza scatenare una guerra regionale"