Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Annapolis, sparatoria nella sede del giornale Capital Gazette, almeno 5 morti e diversi feriti

Immagine di copertina
La sede del quotidiano Capital Gazette

L'attentatore è stato arrestato. I giornalisti all'interno della redazione: "Ha sparato attraverso i vetri, nascosti sotto le scrivanie"

Usa, sparatoria Maryland ad Annapolis nella sede del giornale Capital Gazette, ci sarebbero “cinque morti e diversi feriti” | DIRETTA

Usa, sparatoria in Maryland all’interno della sede di un quotidiano locale di Annapolis, il Capital Gazette. Secondo la polizia  ci sono almeno 5 morti e diversi feriti.

Decine di auto della polizia sono intervenute circondando l’intera aerea della sede del giornale. I media hanno subito parlato di un “active shooter”.

L’attentatore è stato arrestato ed è ora sotto interrogatorio.

Qui sotto un tweet di uno stagista della redazione che conferma la sparatoria:

Uno dei giornalisti della redazione scrive sul proprio profilo Twitter che l’attentatore è uno solo, riferendo di “alcuni morti”

L’attentatore avrebbe sparato da una porta a vetri contro i redattori del quotidiano locale.

Via Twitter Phil Davis, reporter giudiziario del quotidiano Capital Gazette dove e’ stato aperto il fuoco proprio nella redazione, scrive: “Non c’e’ nulla di più terrificante che sentire tante persone venire raggiunte dai colpi mentre si è sotto la scrivania e si sente l’attentatore ricaricare l’arma”.

Davis ha poi fatto sapere di essere salvo e al sicuro, in attesa di essere ascoltato dalla polizia.

Il Capital Gazette, quotidiano di Annapolis, in Maryland, è controllato dal Baltimore Sun, ha una tiratura giornaliera di circa 30mila copie.

Le forze dell’ordine sono accorse anche nella sede del Sun ma hanno escluso minacce al momento.

La portavoce della Casa Bianca Lindsay Walters afferma che il presidente Trump e’ stato informato di quanto sta accadendo e che “i nostri pensieri e le nostre preghiere sono rivolte a tutte le persone coinvolte”.

Notizia in aggiornamento

Ti potrebbe interessare
Esteri / Tonga, un uomo è sopravvissuto 27 ore in mare dopo lo tsunami
Esteri / Olanda: “Pronti a fornire supporto militare all’Ucraina”
Esteri / L’Ue ristabilisce una “presenza minima” in Afghanistan: “Ma non riconosciamo i talebani”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Tonga, un uomo è sopravvissuto 27 ore in mare dopo lo tsunami
Esteri / Olanda: “Pronti a fornire supporto militare all’Ucraina”
Esteri / L’Ue ristabilisce una “presenza minima” in Afghanistan: “Ma non riconosciamo i talebani”
Esteri / L’Ucraina accusa la Russia: “Ha aumentato le forniture militari a separatisti”
Esteri / L’Austria approva l’obbligo vaccinale: è il primo Paese in Europa
Esteri / Dopo un anno di presidenza Biden la rotta migratoria Messico-Usa è ancora un inferno: la denuncia di Msf
Esteri / Pedofilia, quasi 500 vittime di abusi nella diocesi di Monaco. Ratzinger non agì di fronte a 4 casi
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora