Covid ultime 24h
casi +15.199
deceduti +127
tamponi +177.848
terapie intensive +56

Mamma di 23 anni dà fuoco all’auto con il figlio dentro: arrestata

Di Marco Nepi
Pubblicato il 20 Mag. 2020 alle 13:32 Aggiornato il 20 Mag. 2020 alle 13:34
55
Immagine di copertina
Credits: ABC Columbia

Usa, mamma di 23 anni arrestata: ha dato fuoco all’auto con il figlio dentro

Una giovane mamma di 23 anni è stata arrestata nella Contea di Columbia, in Georgia (Stati Uniti) dopo aver provato a uccidere il figlio di soli 14 mesi dando fuoco a un’auto su cui il bambino era a bordo. Il fatto è accaduto domenica scorsa, nel primo pomeriggio, su un’autostrada. Sono stati i conducenti di altre auto, che passavano da lì, a trarre in salvo il ragazzo, che ha riportato ustioni di secondo e terzo grado sul 20 per cento del corpo e soprattutto su viso, mani e gambe. La donna, Caylin Allise Watson, è stata arrestata con le accuse di tentato omicidio, incendio doloso, abuso e gravi lesioni fisiche a un bambino.

Non si conoscono ancora i motivi che hanno portato la mamma a questo gesto. Ciò che si sa è che l’auto è stata data alle fiamme con del liquido infiammabile, con cui la donna ha cosparso la macchina dopo aver lasciato il figlio dentro. I passanti sono riusciti a domare in parte le fiamme e mettere in salvo il bambino prima che arrivassero i soccorsi. Una volta giunta sul posto, la polizia ha arrestato la donna.

Il bambino è stato subito ricoverato in condizioni critiche all’ospedale Augusta Burn Center, in Georgia. Il padre ha fatto sapere che saranno necessari diversi interventi chirurgici e anche alcuni innesti cutanei affinché il ragazzo possa tornare a stare bene.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

55
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.