Usa, la Corte Suprema: agli studenti trans la scelta del bagno

Di Donato De Sena
Pubblicato il 28 Mag. 2019 alle 16:17 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 02:20
0
Immagine di copertina

Usa | Studenti trans | Bagno

BAGNO STUDENTI TRANS – La Corte suprema Usa ha respinto l’istanza di un gruppo cristiano conservatore, mantenendo la decisione di un distretto scolastico della Pennsylvania di consentire agli studenti transgender di usare i bagni che corrispondono alla loro identità di genere. I giudici hanno lasciato in vigore la sentenza di una corte inferiore che aveva confermato la direttiva del Boyertown Area School District.

> Le notizie di TPI sugli Stati Uniti

A impugnare la direttiva era stato un gruppo di studenti, rappresentanti di un’organizzazione legale cristiana conservatrice, secondo cui consentire agli studenti transgender di usare bagni e spogliatoi che corrispondono alla loro identità sessuale viola i loro diritti alla privacy.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.